Ecco Monza Danza: concorso internazionale e galà con le stelle della Scala
Monza Monica Perego (Foto by Fabrizio Radaelli)

Ecco Monza Danza: concorso internazionale e galà con le stelle della Scala

Il concorso internazionale “Monza Danza” torna per il terzo anno consecutivo il 2 e 3 marzo al Teatro Manzoni. Già oltre centoventi i giovani ballerini attesi, domenica galà con i primi ballerini della Scala.

Monica Perego aveva solo 16 anni quando è entrata alla Royal Ballet School di Londra, 18 quando è stata ammessa all’English National Ballet, diventando in cinque anni Prima Ballerina. Una carriera straordinaria iniziata grazie al Concorso “Benetton Danza”.

È per questo che oggi l’étoile monzese è in prima linea per promuovere i giovani talenti e organizzare a Monza per il terzo anno il concorso internazionale “Monza Danza”.

L’ appuntamento è per il prossimo 2 e 3 marzo e sono già oltre centoventi i giovani ballerini dagli otto anni in poi che arriveranno al teatro Manzoni da tutta Italia e anche dalla Svizzera.

“Volevo offrire un trampolino di lancio per i giovani talenti - spiega Monica Perego - e portare nella mia città la danza ad alto livello”.

L’edizione di quest’anno infatti si caratterizza anche per una serata finale, domenica 3 marzo alle 21, che sarà un vero e proprio galà di danza con la partecipazione di alcuni primi ballerini della Scala come Mick Zeni, Virna Toppi e Martina Arduino oltre ai solisti Nicola Del Freo, Maria Celeste Losa e Marco Agostino.

In programma alcuni passi a due di repertorio classico come il Lago dei Cigni, il don Chichotte, ma anche un’ incursione nel contemporaneo con alcune nuove coreografie di Mick Zeni.

“Penso che un Galà a Monza con i primi ballerini della Scala - commenta Monica Perego - non si veda dalla sera del mio addio alla danza, la sera del 20 novembre del 2009. Per questo ci terrei tantissimo ad avere un teatro pieno e caloroso. Tra l’altro quest’anno è l’unico appuntamento in cartellone per chi ama la danza”.

Se il Galà chiuderà la due giorni sulle punte, per tutta la giornata di sabato e domenica i protagonisti saranno i giovani talenti che si esibiranno davanti alla giuria tecnica rappresentata dai direttori delle più famose scuole di balletto internazionale che selezioneranno a Monza i migliori per i propri workshop e corsi estivi per il classico e il contemporaneo.

“La passata edizione - prosegue la direttrice artistica - ha visto consegnare 20 borse di studio per Glasgow, Londra, Monaco di Baviera, Praga, Amburgo e Milano, di cui una per un intero anno accademico”.

Quest’anno in palio c’è un anno accademico presso il centro di formazione AIDA di Milano, corsi estivi al Royal Conservatoire di Glasgow, al Bottaini Merlo International Center of Art di Monaco di Baviera, due settimane alla Rambert School di Londra e masterclass a Praga. Per la danza contemporanea i vincitori avranno tra l’altro la possibilità di volare ad Amburgo per partecipare al corso della Dance School.

Tutti i vincitori del concorso inoltre si esibiranno domenica sera insieme ai primi ballerini e solisti della scala.

I biglietti per la serata finale sono già disponibili su mailticket.it, presso la scuola Dance Heart di via Rota o direttamente in teatro il 2 e 3 marzo (biglietti da 16 a 23 euro).


© RIPRODUZIONE RISERVATA