Cultura: addio a Ida Pastori, punto di riferimento del teatro amatoriale di Monza
Monza Teatro Compagnie teatrali monzesi Ida Pastori, qui in scena al Binario 7 (Foto by FABRIZIO RADAELLI)

Cultura: addio a Ida Pastori, punto di riferimento del teatro amatoriale di Monza

Il mondo il teatro e della cultura di Monza salutano Ida Pastori, anima dei palcoscenici amatoriali cittadini scomparsa sabato.

Il mondo il teatro e della cultura di Monza salutano Ida Pastori, anima dei palcoscenici amatoriali cittadini scomparsa sabato. L’annuncio è stato dato dalla sua compagnia, il Volto e la Maschera, fondata e diretta dal 1978.

«Ciao Ida. Non può essere un addio, anche se ieri ci hai lasciato. Non vuole essere un addio, per tutto ciò che ci hai insegnato. E allora riempiamo questo momento di vuoto con il Tuo teatro. Il teatro che hai creato, che hai amato e che ci hai fatto amare, ricordandoci che “Siamo fatti della materia di cui son fatti i sogni e nello spazio e nel tempo d’un sogno è racchiusa la nostra breve vita”. Permettici un ultimo, caloroso ed assordante applauso di fine spettacolo anche se, come ci hai sempre ripetuto, “gli attori non applaudono dal palco!”. Abbiamo un po’ trasgredito ma siamo certi che ci perdonerai. In fondo è un gesto istintivo, d’amore e riconoscenza. La tua compagnia», è il saluto che le è stato riservato.

Per anni ha contribuito a organizzare la rassegna delle Compagnie teatrali monzesi, che nel 2018 aveva tagliato il traguardo dei 25 anni e quest’anno è stata fermata solo dall’emergenza coronavirus.

MONZA SPETTACOLO TEATRALE IDA PASTORI

MONZA SPETTACOLO TEATRALE IDA PASTORI
(Foto by Radaelli Fabrizio)


© RIPRODUZIONE RISERVATA