Come e dove vedere la Prima del Teatro alla Scala di Milano: in scena “Madama Butterfly”
Teatro alla Scala di Milano (Foto by Redazione online)

Come e dove vedere la Prima del Teatro alla Scala di Milano: in scena “Madama Butterfly”

A Milano, ma anche a Monza, Arcore, Cesano Maderno, Meda, Cogliate. Dove e come vedere la Prima se non si è al Teatro alla Scala. Il 7 dicembre 2016 va in scena Madama Butterfly di Giacomo Puccini.

Il 7 dicembre a Milano significa tre cose piuttosto precise: Sant’Ambrogio, la Prima della Scala e la preparazione dell’albero di Natale. Sul fronte dell’opera, quest’anno è la “Madama Butterfly” di Giacomo Puccini ad aprire la stagione del Teatro milanese: diretta dal maestro Riccardo Chailly e portata in scena nella forma in due atti, mai più ripetuta, che ne decretò il fiasco del debutto nel 1904. Prima di diventare un successo nelle rappresentazioni successive.

LEGGI Monza, la Brianza e la Madama Butterfly nelle lettere di Giacomo Puccini

Chi non sarà a teatro ha comunque la possibilità di assistere all’opera. Succede ormai da qualche anno e la novità per il 2016 è la diretta televisiva su Rai Uno a partire dalle 17.45 su Rai1, su Rai1 HD canale 501 e su Rai Radio3. In chiaro e sulla rete ammiraglia e non più solo sui canali del digitale terrestre. Opera in diretta anche su Radio Popolare di Milano dalle 17 (frequenza 107.6).

In Brianza appuntamento al cinema Teodolinda di Monza e al cineteatro Nuovo di Arcore per la proiezione in diretta sul grande schermo alle 18.

Cesano Maderno ha la prima milanese all’interno del programma di “Note di Natale”. A palazzo Arese Borromeo il sipario sulla diretta video si alza alle 17. Come di consueto durante l’intervallo e al termine dell’opera il comitato Maria Letizia Verga di Cesano raccoglierà fondi offrendo un ricco buffet ai presenti.

A Meda l’opera va in scena grazie ad amministrazione comunale , Fondazione civica scuola di musica e danza - Polo delle Arti di Desio e Pro loco Pro Meda. Dalle 17 la proiezione della diretta si terrà in aula consiliare, nel palazzo del municipio. L’iniziativa rientra nel contenitore “Territori di cultura” ed è ad ingresso gratuito (con prenotazione obbligatoria, massimo due a persona, chiamando lo 0362 1865809) fino ad esaurimento posti.

A Cogliate Caritas e Comune alla prima della Scala per beneficenza. Il gruppo di volontari cogliatese, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura, organizza la proiezione sullo schermo della sala civica Cattaneo di via Trento. Alle 17.30. Durante l’intervallo, il gruppo Caritas parrocchiale offrirà ai presenti un buffet ad offerta libera. Tutto il ricavato sarà devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto nel centro Italia. Info e prenotazioni allo 02 96461489.

Milano conferma e amplia la proposta delle proiezioni in tutte le zone della città in diretta dal Teatro alla Scala. Aumentano i luoghi delle proiezioni con nuovi spazi nelle zone meno centrali, come il Teatro Martinitt, mare culturale urbano, l’Auditorium Enzo Baldoni, il Chiosco del Parco Trapezio a Santa Giulia. Coinvolti come sempre teatri, carceri, musei, spazi pubblici e privati in tutti i Municipi della città con ingresso gratuito fino a esaurimento posti, salvo dove diversamente indicato.

Il punto di partenza di tutte le iniziative è come sempre l’Ottagono in Galleria Vittorio Emanuele II con proiezione a cura della Fondazione Teatro alla Scala.

LEGGI Tutte le proiezioni a Milano

Nella settimana della “prima” scaligera i brani di Madama Butterfly, gentilmente concessi da Universal Music, sono diffusi in Galleria Vittorio Emanuele II, nel mezzanino ATM della stazione di Duomo, nella stazione ferroviaria del Passante di Porta Vittoria e nei mercati coperti di Santa Maria del Suffragio e al MLO - Mercato Lorenteggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA