Arte a Concorezzo: la Giovanardi proroga fino a febbraio il progetto “10x100 fabbrica d’arte contemporanea”
Concorezzo: Vittorio e Massimo Giovanardi con i curatori Martina Cavallarin e Marco Tagliafierro in azienda - photo credits Fosca Piccinelli

Arte a Concorezzo: la Giovanardi proroga fino a febbraio il progetto “10x100 fabbrica d’arte contemporanea”

L’azienda Giovanardi di Concorezzo ha prorogato fino a sabato 29 febbraio 2020 l’esposizione “10x100 fabbrica d’arte contemporanea” che celebra i 100 anni di attività con le opere esclusive di dieci artisti.

La residenza d’artista in Brianza rimane aperta. Grazie a più di mille visite in due mesi, l’azienda Giovanardi di Concorezzo ha deciso di prorogare fino a sabato 29 febbraio 2020 l’esposizione “10x100 fabbrica d’arte contemporanea”, ovvero la mostra che con 10 speciali commissioni ne celebra i 100 anni di attività.

GUARDA Progetto 10X100 alla Giovanardi di Concorezzo: dentro la fabbrica d’arte contemporanea

Il progetto è di Massimo e Vittorio Giovanardi con i curatori Martina Cavallarin e Marco Tagliafierro. Le opere sono state commissionate a Alessandro Agudio, Marie Denis, Marotta & Russo, Jacopo Mazzetti, Daniele Milvio, Gianni Moretti, Riccardo Paratore, Riccardo Previdi, Michele Spanghero e Patrick Tuttofuoco.

Concorezzo Azienda Giovanardi Esposizione arte: Patrick Tuttofuoco spiega No Space No Time

Concorezzo Azienda Giovanardi Esposizione arte: Patrick Tuttofuoco spiega No Space No Time
(Foto by Fabrizio Radaelli)

Inizialmente prevista fino alla fine di novembre, la Giovanardi “risponde all’entusiasmo del pubblico” prolungando l’apertura. L’esposizione è allestita negli spazi dell’azienda di via Ozanam 35 ed è visitabile da lunedì a venerdì dalle 10 alle 20, il sabato, la domenica e festivi su appuntamento. Chiusura per festività natalizie da sabato 21 dicembre 2019 a lunedì 6 gennaio 2020.

Il progetto è particolare: gli artisti sono stati coinvolti e inseriti in azienda tra febbraio e luglio per lavorare con i tecnici e sviluppare le loro opere usufruendo di tutto il know how e delle tecnologie dell’impresa (che è specializzata nella progettazione e realizzazione di display, allestimenti, vetrine e shop in shop).
L’azienda di via Ozanam è quindi palcoscenico su cui si può ammirare il risultato del lavoro dei dieci artisti, ma è stato anche il laboratorio in cui le opere sono state pensate, progettate, create in un grande lavoro in team.
“In un profondo scambio tra l’azienda e alcune delle voci più interessanti della creatività contemporanea, favorendo l’ibridazione dei linguaggi e delle competenze propri dell’industria e dell’arte. Una sfida colta con entusiasmo da tutti”, fa sapere una nota.

Concorezzo Azienda Giovanardi Esposizione arte: Marie Denis

Concorezzo Azienda Giovanardi Esposizione arte: Marie Denis
(Foto by Fabrizio Radaelli)


© RIPRODUZIONE RISERVATA