Martedì 17 Marzo 2009

Spazio; Lanciato satellite Goce, studierà oceani e continenti

Mosca, 17 mar. (Apcom) - Il satellite europeo Goce, destinato a studiare le correnti oceaniche, i movimenti della crosta terrestre e i vulcani, è stato lanciato oggi dopo diversi rinvii dalla base di Plessetsk, nel nord della Russia. Il centro spaziale Khrunichev di Mosca ha riferito che il lancio è avvenuto "nel modo previsto" alle 15.21 italiane di oggi. Goce è il primo di una serie di sette satelliti per l'osservazione della Terra previsti dall'Agenzia spaziale europea. Si collocherà su un'orbita molto bassa, a 260 chilometri d'altezza. E' fornito di sei accelerometri molto sensibili, capaci di misurare variazioni piccolissime del campo gravitazionale. Secondo l'Esa i dati raccolti potranno avere applicazioni anche in settori come lo studio degli sviluppi urbani. A luglio dovrebbe essere la volta dello Smos, che misurerà la salinità degli oceani e l'umidità al suolo, e a novembre del Cryosat 2, che fornirà dati sullo spessore delle calotte glaciali.

Fus

© riproduzione riservata