Mercoledì 14 Dicembre 2011

Norvegia/ Svelata statua ghiaccio Amundsen per 100 anni Polo Sud

Oslo, 14 dic. (TMNews) - Il primo ministro norvegese Jens Stoltenberg e un centinaio di persone, soprattutto scienziati e avventurieri, hanno celebrato oggi nel Polo Sud il compatriota, l'esploratore Roald Amundsen, primo uomo ad aver raggiunto il punto più a meridione del pianeta 100 anni fa. Amundsen e i suoi quattro compagni di viaggio raggiunsero il Polo sud il 14 dicembre 1911 riuscendo a piantare la bandiera norvegese dopo un'appassionante gara con l'esploratore britannico Robert Falcon Scott. Senza dimenticare le preoccupazioni per i cambiamenti climatici, Stoltenberg ha svelato alla base scientifica americana Amundsen-Scott, una statua di ghiaccio di Amundsen: "Siamo qui per celebrare una delle imprese più impressionanti dell'umanità", ha dichiarato il premier norvegese, secondo capo di governo della storia ad andare al Polo Sud, dopo la neozelandese Helen Clark nel 2007. "E siamo qui per sottolineare l'importanza di questo continente di ghiaccio negli sforzi tesi a capire il surriscaldamento globale", ha sottolineato Stoltenberg, sotto gli sguardi dei ricercatori della base americana, che come il celebre compatriota esploratore ha piantato una bandiera norvegese nel ghiaccio. Stoltenberg ha ricordato anche lo sfortunato esploratore britannico e i suoi compagni, morti durante il viaggio di ritorno: "Hanno pagato il prezzo ultimo e i loro nomi rimarranno per sempre nella storia del Polo", ha concluso. (fonte Afp)

Cuc

© riproduzione riservata