Venerdì 04 Dicembre 2009

Scala/ Lunghi applausi per l'anteprima della Carmen

Milano, 4 dic. (Apcom) - Lunghissimi applausi, con grida e boati, al termine dell'anteprima dedicata ai ragazzi fino ai 30 anni della Carmen di Bizet, in vista della prima della Scala di lunedì prossimo. Lo spettacolo, diretto da Daniel Barenboim, con la regia di Emma Dante, è stato accolto dal pubblico più giovane con entusiasmo soprattutto nei confronti del direttore e della regista. Accoglienza calorosa anche per tutti i cantanti, compreso Riccardo Massi, sostituto del titolare protagonista Jonas Kaufmann che questa sera ha dato forfait all'ultimo minuto, probabilmente per qualche linea di febbre. Il sovrintendente della Scala, Stephan Lissner, ha però assicurato che lunedì canterà "al cento per cento". Carmen, invece, è resta la giovane georgiana Anita Rachvelishvili, su cui il Teatro ha scommesso molto, avendola reclutata tra le fila dell'Accademia, la scuola interna. Durante una delle sue 'uscite' non sono mancati leggeri accenni di contestazione, anche se sono nettamente prevalsi i consensi. La Scala è stata affollata stasera da ragazzi, anche molto giovani di diversissima provenienza. Soprattutto tra le ragazze non sono mancate 'toilettes' quasi degne della Prima dei 'grandi'. "Questa serata - ha detto Stephan Lissner - è la mia preferita".

Sib/Sar

© riproduzione riservata