Volley: il Vero Monza espugna il campo tricolore di Perugia
Volley Vero Volley Superlega vittoria a Perugia - foto Verovolley.com

Volley: il Vero Monza espugna il campo tricolore di Perugia

VIDEO La Saugella - Bella serata del Vero Volley Monza capace di andare a vincere sul campo della Sir Safety Perugia di Lorenzo Bernardi, capolista di Superlega e detentrice di scudetto, Supercoppa e Coppa Italia. I brianzoli l’hanno spuntata al tie-break.

«La mia squadra quando gioca così è affascinante ed emozionante. Questo gruppo può fare grandi cose». Il commento di coach Fabio Soli fotografa la bella serata del Vero Volley capace di andare a vincere sul campo della Sir Safety Perugia di Lorenzo Bernardi, capolista di Superlega e detentrice di scudetto, Supercoppa e Coppa Italia (vinti nella stagione 2017-18 con lo zar Zaytsev in formazione).

Nella nona giornata di andata della Superlega Monza ha vinto al tie-break con parziali di 25-17, 23-25, 25-17, 20-25, 13-15. Lo schiacciatore Oleg Plotnytskyi nominato Mvp della gara.

«Vorrei che giocassimo sempre così – ha continuato Soli - Abbiamo davvero grandi mezzi e quello che abbiamo messo in campo oggi non è un caso. Purtroppo a volte ci capita di far vedere l’altra medaglia, quella poco continua e che certamente non ci piace. La sfida sarà trasmettere a questo gruppo la consapevolezza di avere queste capacità. Il valico è proprio la costanza. Superato questa montagna abbiamo i numeri per fare grandi cose, firmando imprese come queste. Siamo stati bravi ad offrire una prestazione di alto livello, sfruttando i momenti che loro ci hanno concesso».

Al settimo cielo Thomas Beretta: «Siamo felicissimi di questa prestazione. Dopo lo stop di Sora ci siamo ripresi giocando, come era successo contro la Lube, la bella pallavolo che sappiamo e vogliamo fare. Fino a cinque minuti prima della gara nessuno avrebbe immaginato un successo ed invece siamo rimasti sempre attaccati alla gara, nonostante le loro accelerazioni con Leon al servizio. Non ci siamo mai disuniti e questo credo possa essere la prova che questo gruppo c’è. Questa vittoria ci regala due punti e grande motivazione, consci che possiamo e dobbiamo sempre crederci, anche e soprattutto quando le cose non girano. Ora testa al prossimo impegno che dovremo affrontare con la stessa motivazione di stasera».

Sir Safety Conad Perugia – Vero Volley Monza 2-3
Parziali: 25-17, 23-25, 25-17, 20-25, 13-15

Sir Safety Conad Perugia: Lanza 12, Podrascanin 8, Atanasijevic 17, Leon 20, Galassi 8, De Cecco 1; Colaci (L). Piccinelli, Della Lunga, Seif. N.e. Ricci, Hoogendoorn. All. Bernardi
Vero Volley Monza:
Ghafour 12, Dzavoronok 15, Beretta 12, Orduna 3, Plotnytskyi 18, Yosifov 5; Rizzo (L). Calligaro, Galliani, Botto, Giannotti. N.e. Buti, Arasomwan. All. Soli

NOTE. Arbitri: Lot Dominga, Gnani Giorgio; Durata set: 24’, 33’, 27’, 27’, 21’; totale 2h12’; Sir Safety Conad Perugia: battute vincenti 13, battute sbagliate 23, muri 6, errori 34, attacco 53%; Vero Volley Monza: battute vincenti 7, battute sbagliate 31, muri 9, errori 40, attacco 51%; Impianto: Pala Barton di Perugia; Spettatori: 3265; MVP: Oleh Plotnytskyi (schiacciatore Vero Volley Monza)

VIDEO: SCANDICCI LA SPUNTA AL QUINTO CONTRO LA SAUGELLA


© RIPRODUZIONE RISERVATA