Venerdì 28 settembre: nasce il Monza di Berlusconi e Galliani
Monza Silvio Berlusconi (Foto by Fabrizio Radaelli)

Venerdì 28 settembre: nasce il Monza di Berlusconi e Galliani

Nella sede di Assolombarda l’appuntamento è fissato per le 12.30 di venerdì 28 settembre. Nicola Colombo e Adriano Galliani presentano nuovi e importanti progetti per il futuro del club brianzolo: il passaggio della proprietà a Silvio Berlusconi.

Nella sede di Assolombarda l’appuntamento è fissato per le 12.30 di venerdì 28 settembre. Nicola Colombo e Adriano Galliani, rispettivamente presidente del Monza ed ex amministratore delegato del Milan (nonché ex dirigente biancorosso) presentano nuovi e importanti progetti per il futuro del club brianzolo: il passaggio della proprietà a Silvio Berlusconi.

È il B-day. Berlusconi, attraverso la holding di famiglia Fininvest, partecipata da tutti e cinque i figli - della quale conserva però il 65% delle quote - rileverà nella sua totalità la Società Sportiva Monza 1912 dal presidente, e fino a questo momento proprietario di maggioranza, Nicola Colombo, oltre che dal suo socio unico Roberto Mazzo. Siglato l’accordo, Adriano Galliani, vero protagonista della manovra, sarà nominato amministratore delegato e comincerà a lavorare nella società per la quale batté per la prima volta il suo cuore da appassionato di calcio.

La trattativa, partita meno di un mese fa, era cominciata sulla base di un 70/30, poi diventato 95/5, infine tramutato nelle ultime ore nel passaggio del 100% delle quote. La valutazione del club si aggirerebbe attorno ai 2,5/3 milioni di euro. Anche se Colombo rimarrà presidente sino alla fine della stagione sportiva, ovvero al 30 giugno 2019, sarà un presidente senza quote. «Un onore per me», ha confermato a chi gli ha chiesto un commento a riguardo. La due diligence ha dunque prodotto i suoi effetti positivi, convincendo di fatto il duo che ha fatto grande il Milan per trent’anni consecutivi conquistando ventinove trofei in totale a rilevare per intero il pacchetto di maggioranza della società di via Ragazzi del ’99 e con essa la concessione per la gestione dello stadio Brianteo e del centro sportivo Monzello per 44 anni, a un prezzo piuttosto contenuto. Il 29 settembre Berlusconi festeggia gli 82 anni.
(* ha collaborato Diego Marturano)


© RIPRODUZIONE RISERVATA