Basket, a Seregno il “Torneo dell’amicizia” con le nazionali under 15 di Italia, Grecia, Spagna e Francia
Il presidente del Basket Seregno Roberto Sanfilippo, l sindaco Alberto Rossi e il presidente del comitato regionale lombardo, Alberto Bellondi

Basket, a Seregno il “Torneo dell’amicizia” con le nazionali under 15 di Italia, Grecia, Spagna e Francia

Per merito del basket, Seregno riprende un respiro internazionale. Per tre giorni il 4-5-6 luglio, al PalaSomaschini si svolgerà il Trofeo dell’amicizia, under 15 maschile. Alla competizione partecipano le selezioni nazionali di Italia, Grecia, Spagna e Francia.

Per merito del basket, Seregno riprende un respiro internazionale. Per tre giorni il 4-5-6 luglio, al PalaSomaschini si svolgerà il Trofeo dell’amicizia, under 15 maschile. Alla competizione partecipano le selezioni nazionali di Italia, Grecia, Spagna e Francia. È la seconda volta che in città approda questo tipo di manifestazione. Il torneo che si svolge ormai da molti anni, viene organizzato annualmente da una delle quattro nazioni coinvolte, a rotazione. L’ultima edizione italiana del 2015 ha avuto come palcoscenico proprio il PalaSomaschini, e aveva visto primeggiare la Spagna. È una delle competizioni più importanti nell’orizzonte della pallacanestro giovanile europea. In campo scenderanno atleti alle loro prime importanti esperienze internazionali, nell’ambito di un percorso finalizzato a preparare i protagonisti della pallacanestro di domani.

Il trofeo dell’Amicizia ha il patrocinio della Regione Lombardia e del comune di Seregno. Alla presentazione dell’evento col presidente del Basket Seregno, Roberto Sanfilippo, erano presenti il sindaco Alberto Rossi e il presidente del comitato regionale lombardo, Alberto Bellondi. Il primo cittadino, nel suo intervento, ha ricordato che lo sport deve essere al centro di una comunità e che proprio di recente sono state organizzate 50 iniziative che hanno coinvolto oltre 25 mila persone. Poi ha aggiunto: «Seregno è orgogliosa di ospitare simili manifestazione che rendono merito ai tanti sforzi organizzativi che le società locali compiono in quasi tutte le discipline sportive».

Sanfilippo, con molta fierezza, ha sottolineato che «ospitare per la seconda volta consecutiva un evento del genere è segno che la federazione ha creduto in noi ma anche che la nostra società ha saputo farsi apprezzare sotto il profilo organizzativo non ultimo durante il trofeo delle regioni, e proprio durante quest’ultima manifestazione sono maturati i giovani che adesso fanno parte della selezione nazionale under 15».

Il presidente regionale Belloni ha aggiunto: «Sarà una nazionale molto lombarda. Sotto il profilo tecnico è la prima nazionale seria che avrà di fronte avversari mostruosi».

I convocati

L’Italia è allenata da Gregor Fucka che ha convocato:

Bramati Mirko (2004, G/A, Pallacanestro Olimpia Milano)

Brembilla Davide (2004, G/A, Team Abc Cantù)

Cannavina Flavio (2004, A/C, Honey Sport City Roma)

Donati Daniel (2004, C, Virtus Siena)

Elli Stefano (2004, G, Team Abc Cantù)

Faggian Leonardo Catriel (2004, G, Universo Treviso Basket)

Galicia Junior Bienvenido (2004, P/G, Pallacanestro Olimpia Milano)

Ius Marco (2004, A, Pallacanestro Trieste 2004)

Moretti Niccolò (2004, P, Bsl San Lazzaro)

Pugliatti Fabrizio (2004, P/G, Stella Azzurra Roma) (indisponibile)

Scarponi Alessandro (2004, G, Basket Santarcangelo)

Tamborino Luigi Edoardo (2004, C, Bsl San Lazzaro)

Tarallo Gabriele (2004, A, Team Abc Cantù)

Tripodi Matteo (2004, A, Honey Sport City Roma)

Vettori Enrico (2004, P/G, Universo Treviso Basket)

Visintin Matteo (2004, P/G, Stella Azzurra Roma)

Moscatelli Tommaso (2004, P, Team Abc Cantù)

Il programma

(Tutte le gare si disputeranno al PalaSomaschini, via alla Porada – formula del torneo: girone all’italiana con partite di sola andata)

4 luglio

Ore 18.30 Spagna – Francia

Ore 21 Italia – Grecia

5 luglio

Ore 18.30 Grecia – Spagna

Ore 21 Francia – Italia

6 luglio

Ore 18.30 Grecia – Francia

Ore 21 Italia – Spagna


© RIPRODUZIONE RISERVATA