Serie C: Lecco corsaro a Piacenza dopo 41 anni, è quarto posto
calcio lecco

Serie C: Lecco corsaro a Piacenza dopo 41 anni, è quarto posto

Un gol di Merli Sala al 70’ per espugnare Piacenza dopo 41 anni e festeggiare i tre punti che tengono il Lecco in scia delle posizioni di testa della Serie C.

Un gol di Merli Sala al 70’ per espugnare Piacenza e festeggiare i tre punti che tengono il Lecco in scia delle posizioni di testa della Serie C: quarto posto (44) con sorpasso sulla Pro Patria (42) fermata in casa dalla Pergolettese. Soddisfazione in casa bluceleste per una continuità anche in trasferta che era mancata nel girone di andata.

Il gol è arrivato dal capitano di giornata: Ivan Merli Sala, svettato più in alto di tutti per superare Libertazzi e tornare a vincere a Piacenza dopo 41 anniì. Oltre al gol a referti si contano anche i due pali colpiti nella ripresa da Lora e Mangni. Dall’altra parte il Piacenza si è affidato a conclusioni dalla lunga distanza, tutte di facile lettura per Pissardo.

Piacenza-Lecco 0-1
Piacenza: Libertazzi, Martimbianco, Miceli (Scorza dal 69’), Pedone, Cesarini (Lamesta dal 58’), Corbari, Marchi (Galazzi dall’81’), Gonzi, Visconti (Renolfi dal 69’), De Respinis (Maio dal 69’), Tafa. A disposizione: Anane, Stucchi, Saputo, Babbi, Breganti, Simonetti, Cannistrà. Allenatore: Cristiano Scazzola.
Lecco: Pissardo; Merli Sala, Marzorati, Cauz; Celjak (Marotta dal 67’), Lora (Masini dal 67’), Foglia; Azzi; Iocolano, Mangni (Moleri dall’81’); Capogna. A disposizione: Borsellini, Liguori, Malgrati, Ronci, Nannini, Emmausso, Nesta, Haidara, Raggio. Allenatore: Gaetano D’Agostino.
Ammoniti: Cesarini, Lamesta per il Piacenza; Marzorati, Merli Sala per il Lecco. Espulsi: Nessuno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA