Serie B, Frosinone-Monza finisce 2-2: i padroni di casa rispondono a Gytkjaer, il Venezia va al secondo posto - VIDEO
Calcio Ac Monza serie B Frosinone-Monza: Gytkjaer - foto Buzzi/Ac Monza

Serie B, Frosinone-Monza finisce 2-2: i padroni di casa rispondono a Gytkjaer, il Venezia va al secondo posto - VIDEO

Finisce 2-2 tra Frosinone e Monza: nel primo tempo uno-due in due minuti con cucchiaio dei padroni di casa e pareggio di Paletta, nel finale di frazione super gol di Gytkjaer per il vantaggio che però il Monza non ha saputo conservare, subendo il pareggio a inizio ripresa senza più riuscire ad essere veramente pericoloso. Rigore non fischiato su Diaw (che salterà la sfida con il Pordenone).

Non è mancato il ritmo, non è mancata l’aggressività da parte del Monza e nemmeno del Frosinone. Finisce 2-2 e alla fine il pareggio può starci, anche se nel finale il Frosinone è stato più pungente e più pericoloso del Monza. La squadra di Brocchi lascia però il secondo posto al Venezia, in attesa di vedere se l’Empoli prenderà il largo. E recrimina su un rigore non dato.

94’ Finita 2-2

93’ Frosinone riversato in avanti. Punizione dal lato corto dell’area, va sul punto di battuta Ciano che di sinistro la mette sulla testa di Novakovic. Il Monza in affanno ancora in angolo.

91’ Ancora Di Gregorio miracoloso sull’ennesima palla buttata dentro dai ciociari. Cross da fermo e deviazione di testa di Capuano, appena sfiorata ma quel tanto che basta ad obbligare il portiere ad estendersi al massimo per mandare in angolo

90’ Fase nettamente favorevole al Frosinone che è più pungente. Ciano riesce ad entrare in area e piazzare il sinistro a giro sul secondo palo al quale Di Gregorio fatica a rispondere ma salva la porta. Sono 4 i minuti di recupero indicati dal quarto uomo

87’ Che rischio per il Monza e che rischio per Frattesi. Il Frosinone sale sulla destra con Tribuzzi, traversone alto per Novakovic che colpisce due volte e per due volte Frattesi respinge, la prima di faccia e la seconda di braccio, anche se a brevissima distanza. Il direttore di gara muove le braccia negando il rigore al Frosinone.

82’ Occasione per il Monza, su calcio da fermo Barberis calcia tagliato verso il dischetto del rigore dove irrompe Maric per il colpo di testa. Il croato è tempista, ma l’incornata è troppo centrale, nelle mani di Bardi

79’ Risponde Brocchi: escono Scozzarella e Armellino, per Barberis e Frattesi. Forze fresche a metà campo, soprattutto quelle del mediano ex Sassuolo, uno che ha colpi importanti da sfruttare anche in zona gol

77’ Cambi per il Frosinone: dentro Zampano e Tribuzzi. A livello tattico cambia poco

73’ Cambi per il Monza, dentro Maric e D’Errico. Brocchi va con tre punte pesanti.

72’ Filtrante di Armellino a liberare Diaw che conclude forte di destro ad incrociare trovando l’opposizione di Bardi. Poco dopo il numero 66 viene ammonito, era diffidato. Salterà la gara con la sua ex squadra, il Pordenone

70’ Parata pazzesca di Di Gregorio su Novakovic che, con una sterzata stretta, si era liberato della marcatura per la conclusione ravvicinata di destro. Il portiere mette in angolo. Ora il Monza è stanco e il Frosinone spinge.

69’ Scozzarella con la botta dalla distanza. Il pallone sfila alto, però il centrocampista dimostra di essere nel match e di crederci

67’ Per provare a mettere in difficoltà il Frosinone il Monza cerca prendere metri ed occupare la metà campo avversaria, al momento però non va oltre uno sterile possesso

65’ Ammonito Bellusci

63’ Cambio per il Frosinone. Entro Ciano per Iemmello. Più fantasia e tecnica per la squadra di Nesta.

58’ Le squadre lottano a metà campo. Non c’è più l’aggressività del primo tempo e i ritmi sono calati. Brocchi prepara i primi cambi. Si scaldano Frattesi e D’Errico

51’ Sospetto rigore per il Monza. Diaw è abbattuto in area ma per il direttore di gara si può continuare.

50’ Scozzarella recupera palla a metà campo e se ne va, Maiello costretto alla trattenuta viene ammonito

48’ Inizio lento del Monza, come era successo anche nel primo tempo. Il Frosinone prova ad approfittarne. Ancora Salvi sulla destra, questa volta con il traversone per Iemmello che impatta ma non trova il bersaglio grosso

47’ Gol del Frosinone. Ci mettono 70 secondi i locali per pareggiare. Da quinto a quinto: Vitale alza sul secondo palo, Salvi si coordina splendidamente e ancora meglio incrocia il destro al volo che batte Di Gregorio

Ore 18 Via al secondo tempo

45’ Fine primo tempo. Il gol di Iemmello sveglia un Monza che non aveva iniziato bene. La scossa la dà Paletta con la deviazione ravvicinata a rifarsi dell’errore commesso in precedenza sulla rete del vantaggio frusinate, ma il capolavoro lo fa Gytkjaer con un gol d’autore

Calcio Ac Monza serie B Frosinone-Monza: Gytkjaer - foto Buzzi/Ac Monza

Calcio Ac Monza serie B Frosinone-Monza: Gytkjaer - foto Buzzi/Ac Monza

43’ GOOOOOOOOOOOOL DEL MONZAAAAA! 1-2! Super giocata di Gytkjaer: l’aggancio del centravanti danese è spaziale e di fatto vale come un dribbling, quello che gli permette di liberarsi della marcatura e calciare agevolmente di sinistro alle spalle di un Bardi troppo fuori dai pali. Da sottolineare anche il lancio lungo di Scozzarella: assist millimetrico

40’ Palla in profondità di Donati per Diaw. Il 66 corre e gira verso la porta, ne esce una conclusione che non è né un cross né un tiro: il pallone sfila a lato.

39’ È arrivato allo stadio anche Carlos Augusto che dopo un inizio lento suona la carica. I biancorossi ci provano insistentemente sulla sinistra. Su uno dei traversoni Bardi esce male, ma Diaw non riesce ad approfittarne.

34’ Ammonito Salvi. Sulla fuga di D’Alessandro il difensore è costretto a spingere da dietro

31’ Ammonito Gori, per intervento in ritardo su Diaw

30’ Ormai da qualche minuto è il Monza a gestire il possesso in fase offensiva. La squadra di Brocchi arriva sulla trequarti abbastanza agevolmente, poi però sbatte sulla disposizione accorta dei ciociari

27’ Ripartenza veloce del Frosinone che fa il break a centrocampo, Iemmello può correre fronte alla porta e trova l’apertura per Vitale, ma sull’assist basso dell’esterno non c’è nessuno in mezzo all’area

23’ Per Paletta è il primo gol in Serie B. Aveva delle evidenti colpe sul gol di Iemmello, che l’aveva saltato troppo facilmente; dove non sono arrivate le gambe, ci ha messo il cuore, per andare nell’altra area e rimettere subito a posto una partita che rischiava di complicarsi tremendamente.

Calcio Ac Monza serie B Frosinone-Monza: Paletta - foto Buzzi/Ac Monza

Calcio Ac Monza serie B Frosinone-Monza: Paletta - foto Buzzi/Ac Monza

19’ GOOOOOOOOOL DEL MONZAAA! 1-1! Dal calcio d’angolo, Bellusci salta di potenza e riesce a spizzare. Sul secondo palo è appostato Paletta che ha qualcosa da farsi perdonare e di pura voglia trova il pareggio

18’ Risponde a tutta forza il Monza. Iniziativa di Diaw all’interno dell’area. L’ex Cittadella ci prova due volte e guadagna l’angolo

17’ Gol del Frosinone. Palla lunga di Maiello per Iemmello. Paletta corre in ripiegamento ma manca l’intervento e l’attaccante con il numero 10 scavalca agevolmente Di Gregorio con lo scavino (o cucchiaio, ma la sostanza non cambia)

15’ I padroni di casa provano a sfruttare qualche palla alta in area, ma per ora la difesa sventa senza troppe apprensioni

10’ Il Monza prova a stanare i locali. Scozzarella sta prendendo in mano il centrocampo e alla regia aggiunge tantissimi palloni recuperati. Su uno di questi prova a lanciare in velocità Diaw, l’attaccante ex Pordenone viene steso in ripartenza ma potrebbe essere questo il tema tattico iniziale per i biancorossi.

5’ Fasi iniziali favorevoli al Frosinone che deve riscattare la bruttissima sconfitta rimediata a Cremona (4-0). La squadra di Nesta conclude un paio di volte verso la porta di Di Gregorio, ma il portiere biancorosso è sempre attento e sicuro

ore 17 Partita iniziata. All’andata era stato 2-0 per i brianzoli con gol di Gytkjaer e Mota

Monza contro Frosinone, Brocchi contro Nesta: al di là del lato sportivo, c’è anche l’amicizia dei due ex compagni di squadra in primo piano nella sfida di Serie B di martedì 2 marzo 2021.
Biancorossi a Frosinone senza Balotelli, Boateng e Pirola, non convocati. Assente anche Dany Mota per indisponibilità dell’ultimo minuto. Monza con Diaw, Gytkjaer, D’Alessandro in attacco. Il Monza è secondo in classifica con 43 punti a -3 dall’Empoli, il Frosinone è a metà graduatoria con 33.
Nell’anticipo della 26° giornata il Venezia che l’immediato inseguitore dei biancorossi ha battuto la Reggiana (2-1).

Le formazioni
Frosinone (3-5-2) Bardi; Curado, Szyminski, Capuano; Salvi, Boloca, Maiello, Gori, Vitale; Novakovich, Iemmello. A disp.: Iacobucci, Millico, Ariaudo, D’Elia, Carraro, Tribuzzi, VItale, Ciano, Paezyszek, Vettorel, Zampano, Brignola. All. Nesta
Monza (4-3-3) Di Gregorio; Donati, Bellusci, Paletta, Carlos Augusto; Armellino, Scozzarella, Barillà; Diaw, Gytkjaer, D’Alessandro. A disp.: Lamanna, Anastasio, Barberis, D’Errico, Sommariva, Frattesi, Bettella, Scaglia, Maric, Ricci, Colpani, Sampirisi. All. Brocchi

(* aggiornamenti a cura di Diego Marturano)

IL PREPARTITA


© RIPRODUZIONE RISERVATA