“Petrosyan Mania”, evento a Monza: kick boxing e arti marziali alla Candy Arena
Kick boxing Petrosyan (in pantaloncini verdi) - foto d’archivio

“Petrosyan Mania”, evento a Monza: kick boxing e arti marziali alla Candy Arena

“Petrosyan Mania” sabato al Palacandy di Monza. Dalle 18.45 “The Doctor” mette in palio il titolo mondiale Iska (International sport kickboxing association) contro il giapponese Atsushi Tamefuda. È l’unica tappa europea del 2019 di Giorgio Petrosyan.

Sedici combattimenti Pro di kick boxing e Mma (Mix martial arts). Un titolo mondiale e tre titoli europei in palio. Un menù stellato quello che sarà servito sabato 16 febbraio a partire dalle 18.45 alla Candy Arena. Giorgio Petrosyan detto ‘’The doctor’’ per la precisione dei suoi colpi, pluricampione del mondo dal 2009 di kickboxing, metterà in palio il suo titolo mondiale categoria 70 kg Iska (International sport kickboxing association) contro il forte giapponese Atsushi Tamefuda.

Mirko Flumeri, Mattia Solarino e Alexandru Negrea, tutti cavalli di razza della scuderia Petrosyan, cercheranno, invece, di conquistare i titoli continentali Wku. Il tutto in una serata adrenalinica denominata “Petrosyan Mania” organizzata da Armen, fratello di Giorgio e lui stesso fighter e campione mondiale Iska di una categoria superiore. Monza si trasformerà nella capitale degli sport da combattimento e sarà l’unica tappa europea del 2019 di Giorgio che già dal mese prossimo si trasferirà in Asia per partecipare a un circuito di eventi.

«Sono pronto a dare il meglio di me stesso - ha anticipato - qui ho tanti tifosi e non posso deluderli».

La scelta di Monza non è casuale. Secondo gli organizzatori della Petrosyan Mania , oltre ad avere un impianto come la Candy Arena che ben si presta a questo tipo di sport, Monza rappresenta un territorio fortunato per bacino di utenza sportiva e facilità di collegamenti. Attese all’appuntamento oltre 2.500 persone di cui molte dall’estero. Non mancheranno nemmeno personaggi dello spettacolo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA