Pattinaggio, Bellusco ospita dal 7 giugno i Campionati italiani di velocità: attesi 700 atleti
Il logo dei Campionati italiani su pista di pattinaggio che si terranno a Bellusco

Pattinaggio, Bellusco ospita dal 7 giugno i Campionati italiani di velocità: attesi 700 atleti

Sempre più vicino lo start per uno degli appuntamenti sportivi più attesi del Vimercatese: i Campionati italiani di pattinaggio velocità. Il pattinodromo Lorenzo Brioni di Bellusco, dal 7 al 9 giugno, vedrà gareggiare, per contendersi il titolo nazionale, i migliori atleti provenienti della penisola.  

Sempre più vicino lo start per uno degli appuntamenti sportivi più attesi del Vimercatese: i Campionati italiani di pattinaggio velocità. Il pattinodromo Lorenzo Brioni di Bellusco, dal 7 al 9 giugno, vedrà gareggiare, per contendersi il titolo nazionale, i migliori atleti provenienti della penisola.  La manifestazione, organizzata dalla Sezione Pattinaggio della Asd Polisportiva Bellusco, vedrà la partecipazione di 700 atleti delle categorie Ragazzi, Allievi, Junior e Senior appartenenti a oltre 120 società. In questi giorni fervono i lavori per ultimare i preparativi per l’evento: «Manca solo qualche dettaglio - spiega Gianfranco Di Scioscio, referente della polisportiva belluschese-. Effettueremo un sopralluogo con la Commissione vigilanza e finiremo di installare la tribuna aggiuntiva».

Il via ufficiale della manifestazione si terrà mercoledì 6 con un corteo che da piazza Kennedy sfilerà fino al pattinodromo di via Pascoli: «Avremo come ospite e testimonial dell’evento Sandro Donati, già allenatore della nazionale di atletica leggera dell’Italia - prosegue Di Scioscio -. La cerimonia avrà tre momenti particolarmente emozionanti: i giuramenti dell’atleta (che avrà per protagonista un ragazzo in forza alla squadra di Cassano d’Adda uscito da un brutto male), degli allenatori e dei giudici».

Unatleta della Polisportiva Bellusco, seconda da sinistra, impegnata in una gara

Unatleta della Polisportiva Bellusco, seconda da sinistra, impegnata in una gara

La competizione vera e propria inizierà giovedì mattina. I primi a debuttare saranno gli atleti della categoria Ragazzi12 impegnati nelle qualificazioni del “giro sprint”. Per tutti e tre i giorni le competizioni proseguiranno fino a sera (programma completo sul sito internet www.italiani2018.it), chiuderà la kermesse la finale dei 3000 metri americana a squadre. Intanto gli atleti della squadra belluschese si stanno caricando a dovere: «È tutto l’anno che si stanno preparando per questo appuntamento. Abbiamo ottenuto belle prestazione e crediamo che si possa fare bene - chiude Di Scioscio -. Sarà presente il Ct della Nazionale per selezionare gli atleti da portare agli Europei».

Non saranno solo il pattinodromo Brioni e il campus allestito per l’accoglienza degli atleti e delle società: a essere investito dalla carovana del Campionato italiano di pattinaggio sarà l’intero paese. La cerimonia di apertura della kermesse prenderà il via infatti mercoledì 6, alle 18, da piazza Kennedy con i discorsi inaugurali e la presentazione ufficiale del campionato. Da qui un corteo composto da atleti, delegazioni delle società partecipanti, autorità locali e tutta la cittadinanza partirà, accompagnato delle note della marching band di Bedizzole, alla volta del pattinodromo di via Pascoli passando per le vie cittadine

«Ringraziamo l’organizzazione per aver coinvolto il paese e la comunità - ha commentato il vice sindaco Mauro Colombo -. A partire dalla conferenza stampa che hanno voluto si svolgesse all’interno del castello, un luogo molto importante per noi, che stiamo cercando di valorizzare, fino a questa cerimonia che si terrà in una delle piazze principali del nostro paese. Per questo invito tutti i cittadini e i pubblici esercizi ad esprimere la più calorosa accoglienza alla manifestazione, di presentarsi numerosi alle gare e di esporre in questi giorni la bandiera tricolore fuori dalle proprie abitazioni»


© RIPRODUZIONE RISERVATA