Pallavolo: c’è gara-1 di semifinale, Saugella Monza in campo a Novara
Pallavolo Vero Volley Saugella Chieri quarti: Alessia Orro

Pallavolo: c’è gara-1 di semifinale, Saugella Monza in campo a Novara

Mercoledì trasferta a Novara per la Saugella Monza: c’è gara-1 contro la Igor, dopo il biglietto staccato domenica nella decisiva gara-3 dei quarti con Chieri.

Giorno di semifinale scudetto per la Saugella Monza. Mercoledì trasferta a Novara per gara-1 contro al Igor, dopo il biglietto staccato domenica nella decisiva gara-3 dei quarti con Chieri. Squadre in campo alle 20.30 (diretta LVF TV).

Heyrman e compagne, ancora in attesa di riabbracciare il loro coach Marco Gaspari, sostituito dal vice Parazzoli nella serie contro le chieresi, puntano a iniziare col piede giusto le sfide che valgono il passaggio alla Finale Scudetto della Serie A1 femminile 2020-2021.

Per le rosablù monzesi, vincitrici quest’anno della Cev Cup, è la seconda esperienza in semifinale dopo quella già assaporata (anche se amara) nella stagione 2018-2019 contro Conegliano.

I play off si giocano su tre gare, i precedenti stagionali sono favorevoli alle brianzole: vittoria 3-1 all’Arena di Monza nel girone di andata e 3-0 al ritorno. Novara ha eliminato la pericolosa Perugia nei quarti con un doppio 3-1.

Fabio Parazzoli (vice allenatore Saugella Monza): “Sappiamo che i play off Scudetto sono un campionato a parte, lo abbiamo visto nei quarti. Dobbiamo quindi dimenticare le due vittorie di regular season centrate contro Novara ed essere concentrati su quello che dobbiamo fare in queste Semifinali. Loro hanno tante armi a disposizione ed hanno sicuramente riposato più di noi in vista di questa Gara 1, cambiando inoltre l’assetto di gioco. Hanno fatto ruotare i centrali e le bande, alternando punti fermi e ad altre novità tra partite di Campionato, Champions League, Coppa Italia e Play Off. Cosa mi è piaciuto di più in Gara 3 contro Chieri? L’atteggiamento delle ragazze nel momento di sofferenza, soprattutto dopo aver perso il terzo set in maniera netta. Eravamo consapevoli che sarebbe stata dura ma alla fine la squadra ha tirato fuori carattere e maturità nel quarto set”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA