Moto: Cavaglieri del Club Monza nuovo coordinatore nazionale del Trial
Moto club Monza Trial: Damiano Cavaglieri

Moto: Cavaglieri del Club Monza nuovo coordinatore nazionale del Trial

Damiano Cavaglieri, presidente del Moto club Monza, è stato nominato nuovo coordinatore nazionale del settore trial della Federazione motociclistica italiana. In curriculum l’organizzazione di diverse manifestazioni motociclistiche di successo, come la Due Giorni della Brianza.

Un monzese ai vertici del motociclismo nazionale. Damiano Cavaglieri, presidente del Moto club Monza, è stato nominato nel corso dell’ultimo consiglio della Federazione motociclistica italiana nuovo coordinatore nazionale del settore trial.

Cavaglieri, già coordinatore regionale della Lombardia del settore, ha ottenuto i favori dei consiglieri grazie alle sue competenze dimostrate nell’organizzazione di diverse manifestazioni motociclistiche, tra cui la notissima Due Giorni della Brianza, e per l’entusiasmo e l’impegno che lo caratterizzano nella presidenza del Moto Club cittadino, uno dei sodalizi motoristici più datati sul territorio italiano, la cui origine si deve nel 1919 a un gruppo di reduci della Grande Guerra.

Cavaglieri, che è anche consigliere dell’Ussmb, l’Unione delle società sportive di Monza e Brianza, non è l’unico monzese a ricoprire una carica nello sport nazionale. A novembre Marika Kullmann era stata eletta all’unanimità vice presidente della FISR, la Federazione italiana sport rotellistici.


© RIPRODUZIONE RISERVATA