Monza, l’arrivo dei piloti in pista: boato “rosso” per l’indimenticato Alonso
La McLaren di Fernando Alonso

Monza, l’arrivo dei piloti in pista: boato “rosso” per l’indimenticato Alonso

Anche quest’anno, il tappeto rosso è stato steso per l’ex ferrarista Fernando Alonso, oggi vestito McLaren. Boato, richiesta di foto, autografi, cenni d’intesa. Gli stessi che ha dato e ricevuto un altro grande ex come Felipe Massa, alla sua ultima Monza da pilota. I VIDEO sul profilo Fb ilcittadinoMB

Il benvenuto in pista è ogni anno come la calda coperta di Linus, per piloti e protagonisti del Mondiale. Un rito, innanzitutto. Per chi negli anni nell’abbraccio della folla ha cercato e trovato la carica giusta per vivere l’appuntamento più passionale della stagione. E così, anche quest’anno, il tappeto rosso è stato steso per l’ex ferrarista Fernando Alonso, oggi vestito McLaren. Boato, richiesta di foto, autografi, cenni d’intesa.

Gli stessi che ha dato e ricevuto un altro grande ex come Felipe Massa, alla sua ultima Monza da pilota. Coerente nella sua algida reazione anche Kimi Raikkonen, che di tempo da perdere con i tifosi, negli anni ne ha avuto poco a disposizione. Meno di Bottas, Kyvat e gli altri volanti che sono transitati oltre le transenne di ingresso. Video sul profilo facebook de il Cittadino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA