Il Monza fermato in casa dalla Vis Pesaro, per vincere non basta un gol di D’Errico
D’Errico in azione, suo il gol del Monza nel primo tempo (Foto by Fabrizio Radaelli)

Il Monza fermato in casa dalla Vis Pesaro, per vincere non basta un gol di D’Errico

Il Monza non va oltre l’1-1 casalingo nella partita giocata al Brianteo. D’Errico porta i biancorossi in vantaggio al ’21 del primo tempo ma nella ripresa gli ospiti raggiungono il pareggio con Voltan

Il Monza rallenta. Va in vantaggio e gioca bene contro al Vis Pesaro ma poi si fa raggiungere e non riesce più a riportarsi avanti.

Nel primo tempo la squadra di Brocchi non ha lasciato scampo alla Vis Pesaro, sviluppando una buona mole di gioco e riuscendo con D’Errico a mettere a segno al minuto numero 21 il gol che porta in vantaggio i brianzoli .

Una rete per la quale, però, bisogna ringraziare Ceccarelli, vera spina nel fianco degli ospiti che ha messo in mezzo un pallone d’oro dopo essersi liberato di due avversari.

Nella ripresa però gli ospiti sono un po’ più intraprendenti. Il Monza spreca subito nei primi minuti una grossa occasione ma la Vis Pesaro al ’65 riesce a riagguantare il pareggio con un gol di Voltan entrato nel secondo tempo al posto di Paoli.

Il Monza non ci sta e Brocchi per dare una scossa alla squadra e al ’68 fa entrare addirittura tre giocatori contemporaneamente: Lora per Galli, Lepore per Ceccarelli e Marchi per Reginaldo. Poi uscirà anche Fossati. I brianzoli tengono i marchigiani nella loro metà campo ma non trova l’idea giusta per fare breccia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA