I sessant’anni di Maradona e quel giorno in campo a Monza
Maradona a Monzello con il carabiniere Gaetano Galbiati

I sessant’anni di Maradona e quel giorno in campo a Monza

Maradona festeggia sessant’anni venerdì 30 ottobre e ne sono passati poco meno della metà dal giorno in cui è sceso in campo a Monzello per un allenamento prima di Milan-Napoli.

Sono passati poco meno di trent’anni da quel marzo 1991 in cui Maradona si è presentato al campo di Monzello (nella foto accompagnato dal carabiniere monzese Gaetano Galbiati). No, niente divisa biancorossa: erano gli anni delle grandi sfide tra Napoli e Milan e di lì a poco El Pibe de oro sarebbe sceso in campo a San Siro per la sfida con i rossoneri, che peraltro avrebbero vinto per 4-1 in un campionato che sarebbe finito nelle mani della Sampdoria.

Diego Armando Maradona, che venerdì 30 ottobre festeggia i sessant’anni, allora ne aveva trenta: era la sua ultima stagione al Napoli dove era arrivato nel 1984, vincendo poi due volte il campionato. Nel 1990-91 era reduce dal mondiale italiano dove si era presentato con l’Argentina campione in carica, fermata però in quell’occasione dalla Germania in finale. Poche settimane dopo l’allenamento a Monzello per la rifinitura prima di San Siro, sarebbe stato trovato positivo alla cocaina in un controllo antidoping. Anche l’Ac Monza ha ricordato quel giorno.

Visualizza questo post su Instagram

Diego Armando Maradona at Monzello �� ¡Feliz Cumple D10S! ⚽️���� #D10S #maradona #acmonza

Un post condiviso da AC Monza (@acmonza) in data:


© RIPRODUZIONE RISERVATA