Gran premio d’Italia di Formula 1: i biglietti per Monza sono in vendita
Il poster del Gp d’Italia 2021

Gran premio d’Italia di Formula 1: i biglietti per Monza sono in vendita

Costa non meno di 250 euro un biglietto per l’autodromo di Monza nella domenica di gara del Gran premio di Formula 1 del 2021: i ticket sono stati messi in vendita giovedì 29 luglio. La capienza è al 50%.

Sono ufficialmente in vendita da giovedì 29 luglio i biglietti del Gran premio d’Italia di Formula 1 che sarà disputato il 12 settembre all’autodromo nazionale di Monza. I posti disponibili sono la metà di quelli tradizionalmente in vendita per garantire il distanziamento e sarà necessario il Green pass per accedere tra il 10 e il 12. “L’evento, che segna un parziale ritorno alla normalità per tutti gli appassionati di motorsport dopo più di un anno di attività a porte chiuse per il pubblico - scrive l’autodromo - si svolge esattamente a cento anni di distanza dal primo Gran Premio d’Italia del 1921 a Montichiari”.

Il poster del Gp d’Italia 2021

Il poster del Gp d’Italia 2021

Per i possessori del cosiddetto EU digital Covid certificate - si legge nella nota che dà il via alla vendita - i posti saranno disponibili online e saranno su una selezione di gradinate e tribune del circuito per singola giornata. Sarà inoltre possibile prenotare un biglietto weekend che permetterà allo spettatore di accedere al circuito venerdì, sabato e domenica a un prezzo promozionale. Dove? Si possono trovare sul sito ufficiale del circuito www.monzanet.it e dal rivenditore autorizzato www.ticketone.it. “Non sarà possibile comprare l’accesso alle porte dell’autodromo nazionale Monza ma solo in anticipo attraverso i canali indicati. Per accedere all’evento sarà necessario completare una procedura di check-in simile a quella adottata per i voli aerei che permetterà un tracciamento degli spettatori per la tutela della loro salute”.

L’autodromo spiega che il prezzo ha dovuto tener conto della riduzione dei posti e del concomitante esordio delle nuove Qualifiche sprint sabato 11: e allora se il venerdì il prezzo minimo dell’ingresso è 76 euro, sabato si passa a 138 e domenica, giorno di gara, non sarà possibile entrare spendendo meno di 250 euro.

Le Qualifiche sprint che debuttano a Monza sono il nuovo format “che deciderà la griglia del Gran premio di domenica, prevede una veloce e spettacolare gara di circa 100 km con tutte le vetture in pista. L’attività sarà preceduta da un’ora di prove libere sabato mattina alle 12. Venerdì invece sono previste le prime prove libere di un’ora dalle 14:30 alle 15:30 e le sessioni di qualifica dalle 18 alle 19 che decidono la griglia di partenza della Qualifica Sprint del giorno successivo. Domenica il programma standard di gara rimarrà invece invariato con la partenza del GP alle 15”.

Il circuito informa anche che “nel caso l’evento fosse dichiarato a porte chiuse oppure fosse necessario ridurre il numero di posti disponibili a causa del cambiamento della normativa legata alla situazione epidemiologica, verranno rimborsati i biglietti eccedenti già acquistati per l’intero valore del prezzo facciale, secondo un ordine di priorità basato sulla data di acquisto”. Allo stesso tempo, se la situazione migliorasse e ci fossero allentamenti normativi, potrebbero essere messi in vendita altri biglietti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA