Giro d’Italia femminile di ciclismo, tappa da Lissone a Carate Brianza
La presentazione del Giro femminile (Foto by Attilio Pozzi)

Giro d’Italia femminile di ciclismo, tappa da Lissone a Carate Brianza

Presentata ufficialmente la trentesima edizione del “Giro Rosa Iccrea”, la più lunga e prestigiosa gara a tappe organizzata dalla 4Erre di Sovico, inserita nel panorama ciclistico internazionale si svolgerà dal 5 al 14 luglio .

Nell’auditorium della Bcc di Carate Brianza venerdì 98 marzo è stata presentata ufficialmente la trentesima edizione del “Giro Rosa Iccrea”, la più lunga e prestigiosa gara a tappe organizzata dalla 4Erre di Sovico, inserita nel panorama ciclistico internazionale. Per l’importante manifestazione è stata scelta una data emblematica: l’8 marzo, festa della donna.

Il Giro 2019 è valevole come prova dell’Uci Women’s world tour, la competizione mondiale di prove multiple che ha preso il posto della Coppa del mondo. Il Giro d’Italia internazionale femminile si svolgerà dal 5 al 14 luglio e comprende dieci frazioni per un totale di 920,4 chilometri e si svilupperà su percorsi che transiteranno in numerosi paesi di Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia con una novità: la 4^ tappa in calendario lunedì 8 luglio, partirà da Lissone per concludersi a Carate.

La presentazione del Giro femminile

La presentazione del Giro femminile
(Foto by Attilio Pozzi)

Un annuncio accolto con entusiasmo dagli sportivi presenti nell’auditorium dove, nel passato, erano state ospitate manifestazioni prestigiose per illustrare i programmi di iniziative sportive. Ieri, a illustrare la tappa sono intervenuti Concetta Monguzzi, sindaco di Lissone e per Carate il generale Angelo Giacomino. «Lissone si illumina di rosa per la prima volta – ha detto il sindaco – e premia una città che ha il ciclismo nel suo Dna e che annovera nella sua storia autentici personaggi a iniziare da Ugo Agostoni, il vincitore di una classica monumento come la Sanremo. Sarà una grande festa che coinvolgerà l’intera città».

Il generale Giacomino da autentico appassionato di ciclismo ha aggiunto che anche per Carate sarà una giornata indimenticabile. Numerose le autorità presenti, dai Comitati di tappa, ai tecnici e alle atlete, ai massimi vertici della Federciclismo rappresentata dal vice presidente Michele Gamba e dal Ct. della Nazionale italiana femminile Edoardo Salvoldi.

La Regione Lombardia è intervenuta con il vice presidente Fabrizio Sala e con l’assessore allo sport Martina Cambiaghi. Significativa la presenza delle autorità cittadine guidate dal sindaco Luca Veggian. Particolarmente apprezzato l’intervento di Annibale Colombo, presidente della BCC. Da parte sua Giuseppe Rivolta, presidente 4R, ha aggiunto che «siamo pronti ad allestire ancora una grande corsa a tappe sostenuti da importanti sponsor a iniziare dal Gruppo Iccrea main sponsor, che ringrazio di vero cuore. Il prossimo luglio le più forti atlete al mondo si contenderanno l’ambita maglia rosa». Il Giro Rosa Iccrea 2019 inizierà venerdì 5 luglio con la cronometro Cassano-Spinola Castellania nel ricordo di Fausto Coppi per il centenario della nascita e si concluderà domenica 14 luglio a Udine


© RIPRODUZIONE RISERVATA