Ginnastica artistica: brianzoli protagonisti nel campionato lombardo Gold
Sport ginnastica artistica Pro Lissone

Ginnastica artistica: brianzoli protagonisti nel campionato lombardo Gold

I ginnasti tesserati a società brianzole in questa edizione del torneo regionale di ginnastica artistica Gold hanno fatto man bassa di medaglie per ribadire la vitalità del settore.

Con la gara disputata al Pala Massucchi di Mortara si è concluso il Campionato Lombardo di artistica Gold. I ginnasti tesserati a società brianzole in questa edizione del torneo regionale hanno fatto man bassa di medaglie per ribadire la vitalità di un settore che guarda al futuro tenendo ben presente la tradizione e la storia di una disciplina sportiva tra le più antiche.

Nel Campionato 2021 i ginnasti della Sampietrina Seveso (società fondata nell’ottobre del 1945) hanno vinto complessivamente 13 medaglie con una sottolineature particolare per Daniele Somaschini che ha gareggiato nella Categoria Junior 1^ Fascia vincendo sei medaglie: cinque d’oro oro (corpo libero, anelli, cavallo, sbarra e nell’All-Around) e una di bronzo (volteggio); poi Tommaso Bulla (Junior 2F) ne ha vinte tre: due d’argento (anelli, e sbarra) e una di bronzo nell’All’Around seguito da Davide Cioci (Junior 3F) che he ha vinte quattro: un oro (cavallo), tre argento (corpo libero, anelli e All’Around).

Sport ginnastica artistica Casati Arcore maschile

Sport ginnastica artistica Casati Arcore maschile

Due i ginnasti della Casati Arcore, sezione della Polisportiva Us.Casati 1946, rientrati in sede con medaglie al collo: Paolo Mollichelli (Junior F2) con un argento (parallele) e un bronzo (volteggio); Mario Alquati (Senior) con l’argento vinto al corpo libero.

Gli atleti della Pro Carate (Associazione ginnastica fondata nel 1911) hanno vinto 11 medaglie: il bottino più consistente é stato quello di Riccardo Villa (Junior F2) che ne ha vinte sette: sei d’oro (volteggio, corpo libero, anelli, sbarra, parallele e All-Around) e una d’argento. Le altre medaglie sono state vinte da Diego Vazzola (Junior F2) oro al cavallo; Nadir Vicentini (Junior F3) e Matteo Fortuna (Senior) entrambi l’argento e sempre negli esercizi sulla sbarra.

La Pro Lissone, società fondata nel 1901 dal monzese Davide Pessina, presente nel campionato Gold junior – All’Around e specialità - con Andrea Manzoni, Matteo Bondì, Achille Montrasio, Simone Buzas e Jacopo Ardolino ha vinto quattro medaglie. Manzoni (Junior 1F), nonostante un problema al ginocchio che l’ha costretto a rinunciare al giro completo sugli attrezzi, ha portato a casa tre medaglie di bronzo (cavallo, sbarra, parallele) e Bondì (Junior 2F) l’argento (anelli).

Da segnalare inoltre che domenica 24 ottobre alle 16, a palazzo Terragni, il sindaco di Lissone, Concettina Monguzzi, premia la “Pro Lissone per l’educazione fisica e civica” ginnastica e calcio con l’onorificenza dell’Angelo D’oro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA