F1, rivoluzione Ferrari? Binotto nuovo team principal al posto di Arrivabene
radaelli Monza Seconda giornata gp Maurizio Arrivabene (Foto by Fabrizio Radaelli)

F1, rivoluzione Ferrari? Binotto nuovo team principal al posto di Arrivabene

Rivoluzione in casa Ferrari: Mattia Binotto prende il posto di Maurizio Arrivabene. Lo scrive la Gazzetta dello sport anticipando un comunicato ufficiale atteso forse già per lunedì.

Rivoluzione in casa Ferrari: Mattia Binotto prende il posto di Maurizio Arrivabene al vertice della Gestione sportiva. Lo scrive la Gazzetta dello sport anticipando un comunicato ufficiale atteso forse già per la giornata di lunedì. Il direttore tecnico Binotto, ingegnere motorista stimato da Sergio Marchionne (“la “cassaforte” dei segreti motoristici della Ferrari”, l’aveva definito Nestore Morosini in un commento per il CittadinoMB), promosso dunque al ruolo di Team principal al posto di Arrivaebene che non avrebbe il contratto rinnovato e pagherebbe la gestione del mondiale non vinto nel 2018.


© RIPRODUZIONE RISERVATA