F1, Monza: al Gp d’Italia debutta il Cruscotto emergenze per la sicurezza
MONZA sicurezza autodromo (Foto by Fabrizio Radaelli)

F1, Monza: al Gp d’Italia debutta il Cruscotto emergenze per la sicurezza

All’autodromo di Monza in occasione del Gp d’Italia 2019 debutta il «Cruscotto Emergenze», per la gestione integrata delle informazioni provenienti da diverse centrali operative.

Per la prima volta nell’edizione 2019 del Gp d’Italia nella Centrale Operativa Interforze interna all’autodromo sarà utilizzato il «Cruscotto Emergenze», per la gestione integrata delle informazioni provenienti da diverse centrali operative.

LEGGI F1 a Monza, presentato il Gp d’Italia 2019: «La storia continua, pensiamo al futuro»
LEGGI F1, Monza blinda il Gp d’Italia con la firma tra Consorzio e Aci Italia: le parole del sindaco Allevi

Pensato dall’assessorato all’Innovazione di Regione e acquisito dalla Protezione Civile di Monza, il sistema consente di condividere su un’unica piattaforma web alcune informazioni essenziali interagendo con i sistemi operativi delle varie centrali operative, come quella di Areu o dei vigili del fuoco, che consentono di vedere il dislocamento delle risorse che stanno svolgendo gli interventi sul territorio in tempo reale o dello stato di «congestione» dei pronto soccorso o ancora la possibilità di monitorare lo stato del traffico sulla rete viaria regionale e lo stato dei treni nelle stazioni.

LEGGI Gran premio di F1 di Monza: il prefetto fa il punto con forze dell’ordine e istituzioni


© RIPRODUZIONE RISERVATA