Euro 2020, gol  del monzese  Pessina decide la vittoria dell’Italia: «Con il lavoro duro si può arrivare in alto». I complimenti del sindaco: «Un ragazzo d’oro»
Calcio Matteo Pessina su Instagram

Euro 2020, gol del monzese Pessina decide la vittoria dell’Italia: «Con il lavoro duro si può arrivare in alto». I complimenti del sindaco: «Un ragazzo d’oro»

Esordio dal primo minuto per il calciatore azzurro, classe 1997, e gol al minuto 38. I primi calci alla Dominante. La Nazionale accede gli ottavi a punteggio pieno. I complimenti del sindaco Allevi: «Un ragazzo d’oro! Un talento straordinario! Un monzese doc! #GrandeTeone»

Decide un gol del monzese Matteo Pessina, classe 1997, in campo dal primo minuto (e sostituito a 4 minuti dal termine), la sfida della Nazionale contro il Galles, domenica 20 giugno, allo stadio Olimpico di Roma.

LEGGI Matteo Pessina, il calciatore che ama il latino
LEGGI Matteo Pessina, dal Brianteo all’Azzurro

Il calciatore brianzolo, che in campionato gioca nelle fila dell’Atalanta (a Monza aveva esordito con la Dominante), chiamato all’ultimo dal mister Roberto Mancini, ha segnato con un grande inserimento sottoporta deviando una punizione dalla tre quarti di Marco Verratti. Due minuti dopo ha sfiorato il raddoppio su un altro cross di Verratti con deviazione in angolo della difesa del Galles. L’Italia chiude il suo girone, nel gruppo A, a punteggio pieno con 9 punti e nessun gol subito.

Ai microfoni Sky dopo il fischio finale Matteo Pessina ha espresso tutta la sua felicità per il gol e la vittoria Azzurra: «La mia è una bella favola . ha detto tra l’altro - Chi parte dal basso può arrivare in alto col duro lavoro (...) La forza dell’Italia è il gruppo, il mister dà la stessa importanza a tutti, anche a quelli che giocano meno. Entriamo in campo con serenità».

A Pessina via social sono arrivati anche i complimenti del sindaco Dario Allevi: «Un ragazzo d’oro! Un talento straordinario! Un monzese doc! #GrandeTeone»


© RIPRODUZIONE RISERVATA