Calcio, il Monza si impone d’autorità: 3-0 al Giana con una prestazione di livello VIDEO - FOTO
I nuovi seggiolini allo stadio BrianteoFoto Marturano

Calcio, il Monza si impone d’autorità: 3-0 al Giana con una prestazione di livello VIDEO - FOTO

FOTO - VIDEO - Brighenti, Chiricò e Gliozzi gli autori delle reti con le quali il Monza di mister Brocchi ha sistemato la pratica Giana. Risultato mai in discussione.

Autorità. È la parola che meglio descrive la prestazione dei biancorossi. Senza mettere le marce alte i biancorossi di Brocchi superano agevolmente la Giana nel testacoda della 18esima giornata. Prestazione tecnicamente di alto livello di centrocampo e attacco. Prestazione molto attenta difensivamente del quarto arretrato.

GUARDA LE FOTO DI MONZA-GIANA

MISTER BROCCHI DOPO LA PARTITA

Finisce 3-0 per il Monza

46’ palla profonda di D’Errico, invito perfetto al 4-0 per Gliozzi, ma l’ex Siena spara alto in curva

Sono entrati anche Marconi e Iocolano per il finale di partita. Rilevano Anastasio ed Armellino

37’ pericolosa ripartenza della Giana che lancia Fumagalli sulla sinistra per la conclusione a giro fuori non di molto sul palo comunque coperto da Lamanna

28’ Chiricò lascia il campo meritatamente tra gli applausi da migliore in campo, al suo posto entra Mosti

27’ GOOOL del Monza. Primo attesissimo gol stagionale di Ettore Gliozzi, che viene imbucato dietro la difesa in ripartenza da Chiricò e supera facilmente Marenco. La punta si trovava in posizione di fuorigioco abbastanza chiara non segnalata dagli assistenti

22’ cambi per il Monza: fuori Finotto e Brighenti per Gliozzi e Marchi

16’ Brighenti imbuca alle spalle della difesa per Finotto che, a tu per tu con Marenco, viene rimontato da dietro alla disperata da Capano per la deviazione in angolo a fil di palo

15’ possesso palla ai limiti dell’estenunante per il Monza che la fa girare a piacere e con piacere ed un tocchetto alla volta arriva sulla trequarti ospite in quasi tutte le azioni

10’ angolo per il Monza, battuo da Lepore corto per Chiricò, palla arretrata per Fossati che però sbatte sul muro della squadra di Gorgonzola

6’ Chiricò gigioneggia sull’out con qualche giochino di troppo e Solerio si fa giustizia da solo abbattendolo senza pietà. Ammonizione per il terzino della Giana. Lo stesso numero 7 batte la punizione forte e tesa in area sulla quale Marenco esce con i pugni

Iniziato il secondo tempo. Mister Albè cambia mezza squadra: dentro Pedrini, Capano e Pirola per Gambaretti, Serafini e Greselin

I nuovi sky box allo stadioFoto Marturano

I nuovi sky box allo stadioFoto Marturano

Nell’intervallo in campo 150 bambini di quarta e quinta elementare per l’iniziativa Tifo Positivo

Il primo tempo finisce con il Monza due gol avanti.

Un minuto di recupero

44’ Anastasio salva in calcio d’angolo su Perna pescato da Cortesi sul secondo palo per la prima occasione capitata agli ospiti.

43’ altro recupero palla del Monza. Chiricò va da Brighenti che di sponda apre nello spazio per Finotto. L’ex Spal entra in area e di destro colpisce l’esterno della rete, creando l’illusuione del gol nel pubblico

41’ Altro assist ficcante per Chiricò. Il numero 7 con spazio davanti è devastante e infila in area per Armellino, il centrocampista però apre troppo il destro da posizione molto favorevole

37’ GOOOOOL per il Monza. Appena i biancorossi tornano ad accelerare, affondano il colpo. Finotto in fuga sulla sinistra e la mette in mezzo per Chiricò che sfrutta uno scivolone di Montesano e insacca comodamente da due metri dalla linea di porta

36’ i biancorossi si scrollano la brina dalle spalle su iniziativa del solito Chiricò che ne salta un paio prima di offrire il destro a Brighenti; battuta d’incontro, palla fuori sul primo palo

34’ secondo calcio d’angolo per la Giana. La squadra di Albè batte in area, ma Lamanna mette fuori con i pugni e in seguito l’azione sfuma

31’ non succede più nulla, perchè dopo l’inizio importante, il Monza si è messo a gestire i ritmi ed il pallone senza sbilanciarsi troppo. Anche alla Giana sembra andar bene la soluzione, magari per provare ad arrivare sullo stesso punteggio nei minuti finali e colpire per il pareggio.

21’ azione elaborata sulla destra, Chiricò trova al limite sullo spigolo dell’area Armellino che avanza ed incrocia un destro fuori non di molto dal lato opposto

17’ palla di Fossati per Finotto che controlla al limite e prova la battuta volante, deviata in un angolo senza esiti

14’ il Monza rimane in pressione per chiuderla subito, Chiricò ne recupera un’altra e subisce fallo al limite. Lo stesso scatenato numero 7 prende la mira e colpisce la barriera. Non contento recupera il possesso, parte a tutta velocità in conduzione ma il nuovo finisce parecchio largo

11’ GOOOL per il Monza. Magata di Chiricò sulla sinistra che vola sul fondo e la mette sul secondo palo, arriva il mago Armellino per la sponda a centro area sulla quale si avventa Brighenti da vero bomber per insaccare di testa l’1-0

8’ lungo traverso di Lepore sul quale si avventa D’Errico che in acrobazia riesce a rimettere in mezzo colpendo con il tacco, il pallone sfila a lato non di molto ma controllato da Marenco e compagni

5’ Brighenti si libera in area su bel filtrante di Fossati ma la conclusione di destro è debole e rimpallata dalla difesa

4’ esordio in campionato per Gabriel Paletta che è subito impegnato in una lunga rincorsa sul contropiede di Cortesi

2’ fantastica azione personale di Capitan D’Errico che semina il panico dalla sinistra, si accentra ed entra in area bruciando mezza difesa palla al piede. La conclusione di destro lambisce il palo, ma è fuori di poco

Ecco le formazioni ufficiali della partita

Monza : Lamanna; Lepore, Paletta, Bellusci, Anastasio; Armellino, Fossati, D’Errico; Chiricò; Brighenti, Finotto All. Brocchi (Sommariva, Del Frate, Galli, Marconi, Mosti, Scaglia, Iocolano, Negro, Rigoni, Marchi, Franco, Gliozzi)

Giana Erminio: Marenco; Madonna, Montesano, Gambaretti, Solerio; Pinto, Greselin, Serafini; Remedi; Perna, Cortesi All. Albè (Leoni, Perico, Pedrini, Duguet, Otelè, Fumagalli, Capano, Zulli, Sosio, Pirola, Mutton, Bellazzini)

Arbitro: Sig.ra Marotta di Sapri (Dicosta-Perrelli)


© RIPRODUZIONE RISERVATA