Corsa, Monza-Resegone 2018: vince il team dell’Atletica Desio, l’ordine d’arrivo
Monza Monza Resegone 2018: i vincitori, la squadra dell’Atletica Desio (Foto by Fabrizio Radaelli)

Corsa, Monza-Resegone 2018: vince il team dell’Atletica Desio, l’ordine d’arrivo

FOTO - LEGGI Ordine d’arrivo - Atletica Desio, FotoColombo Merate, squadra A della Me.Pa. Assicurazioni Monza: eccole le prime tre della Monza-Resegone 2018 che si è corsa nella sera di sabato 23 giugno sul tradizionale percorso dall’arengario alla Capanna Monza. È stata l’edizione numero 58.

Atletica Desio, FotoColombo Merate, squadra A della Me.Pa. Assicurazioni Monza: eccole le prime tre della Monza-Resegone 2018 che si è corsa nella sera di sabato 23 giugno sul tradizionale percorso dall’arengario alla Capanna Monza, con strappo in salita da Erve per gli ultimi cinque chilometri. Per un totale di una maratona. Il trio desiano (pettorale 120) era composto dall’esperto Ahmed Nasef, già campione italiano di maratona e vincitore lo scorso anno (con la MePa), e dai connazionali italo-marocchini Tariq Baamarouf e Yuoness Zitouni: hanno chiuso la loro fatica in 3 ore 8 minuti e 53 secondi.

GUARDA LE FOTO

GUARDA L’ordine d’arrivo

Al secondo posto la squadra di Merate (pettorale 210) in 3 ore 16 e 34 secondi in volata sulla squadra A della Me.Pa., pluivincitrice della manifestazione, terza in 3 ore 16 e 46 secondi.

Quarti gli atleti di Affari&Sport di Villasanta, squadra A, quinti Sport Specialist Lissone, ottava la squadra A dei Marciacaratesi.

Monza Resegone Marciacaratesi La Coccinella Albiate

Monza Resegone Marciacaratesi La Coccinella Albiate

La prima squadra mista al traguardo è la Fo’ di pe, squadra C, di ValBrembo decima in 3 ore 43; la prima femminile è il Team Rosti di Bergamo 28esima in 4 ore 6 minuti e 50.

Monza Resegone Marciacaratesi La Coccinella Albiate

Monza Resegone Marciacaratesi La Coccinella Albiate

Seconde le ragazze del team La Coccinella di Albiate (pettorale 4): Federica Vernò (oltre che ottima atleta anche cronista del Cittadino), Raffaella Colzani e Giovanna Terraneo, tutte tesserate per i Marciacaratesi, hanno completato la gara in 4 ore 16 e 45 secondi. Hanno bissato il secondo posto di categoria dell’anno passato, 36esime nella classifica generale.

Erano 280 le squadre iscritte (per un totale di 840 atleti), sono state 228 quelle che hanno tagliato il traguardo.

Prima della partenza, cadenzata dall’arengario ogni 20 secondi (la Black Mamba di Verdello è partita per prima intorno alle 21.03), è stato premiato Ermenegildo Favero, 91 anni, vincitore della Monza-Resegone nel 1950 e una vita ricca di incontri importanti (per esempio Nelson Mandela) e di attività con il Gruppo missionario delle Grazie di Monza.

Il via è stato dato dal sindaco Dario Allevi con bandiera tricolore dopo l’inno nazionale e il ringraziamento a tutte le realtà coinvolte nella manifestazione, a partire dalla Sam – Società Alpinisti Monzesi che organizza insieme al Monza Marathon Team. La gara è stata trasmessa per la prima volta in streaming.

La classifica ufficiale con tutti i parziali sarà resa nota martedì 26 giugno. Venerdì 29 giugno la festa delle premiazioni per tutti gli atleti giunti al traguardo: alle 21 alla Candy Arena di viale Stucchi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA