Ciclismo, il Ghisallo tiene a battesimo la nuova stagione del Veloclub Sovico
Ciclismo, presentazione Velo Club Sovico al Ghisallo (Foto by Elisabetta Pioltelli)

Ciclismo, il Ghisallo tiene a battesimo la nuova stagione del Veloclub Sovico

Il Veloclub Sovico ha presentato la stagione e la nuova maglia gialloblu nel prestigioso Museo del ciclismo del Ghisallo. «Prima di tutto crescere insieme, se poi arriveranno anche i risultati festeggeremo», ha detto il presidente.

Ha scelto un proscenio decisamente suggestivo e di assoluto prestigio il Veloclub Sovico, società ciclista presieduta da Maurizio Canzi, per presentare la nuova stagione agonistica. Sabato 12 gennaio, il sodalizio sovicese è stato protagonista al Museo del ciclismo del Ghisallo dove è stata presentata la nuova maglia gialloblù e, tra applausi fragorosi, è andata in scena una serata di festa che ha accolto tutti gli atleti che saranno protagonisti in sella nel corso del 2019. A dare il benvenuto a dirigenza, tecnici, atleti e famiglie di Sovico è stato il presidente del Museo, Antonio Molteni. Presenti diverse autorità del mondo del ciclismo: tra queste, il presidente vicario di Federciclismo Lombardia, Fabio Perego, il presidente e vicepresidente del Comitato provinciale FCI Monza e Brianza, Marino Valtorta e Fabrizio Ghisotti, ed ancora Massimo Valsecchi, responsabile marketing della Bcc di Carate e Maurizio Spreafico, da quest’anno partner del Veloclub Sovico con l’azienda Velo Plus Cycling Wear.

Il patron della società ciclistica di Sovico, Maurizio Canzi, si è detto particolarmente orgoglioso dei risultati ottenuti nel 2018 e soprattutto del percorso di crescita umano e sportivo fatto dagli atleti di tutte le categorie, in particolare degli Allievi.

«L’importante per noi è che i ragazzi possano maturare gradualmente sul piano umano e sportivo facendo esperienze diverse, formative e divertenti che generino in loro sempre ricordi positivi legati al VeloClub. Naturalmente, se arriveranno i risultati, saremo contenti e gioiremo con loro» ha affermato Canzi prima di scoprire l’attesa nuova maglia, prevalentemente gialla coi loghi e i partner Kuota, Beta e Velo Plus, spalle e colletto blu.
In chiusura, a sorpresa, il presidente del Museo del Ghisallo, Antonio Molteni, ha consegnato ad un rappresentante della categoria Giovanissimi una maglia rosa del Giro d’Italia con l’augurio che il sogno che tanti piccoli ciclisti esprimono “vincere il Giro d’Italia” possa un giorno avverarsi.

Ciclismo, presentazione Velo Club Sovico al Ghisallo

Ciclismo, presentazione Velo Club Sovico al Ghisallo
(Foto by Elisabetta Pioltelli)


© RIPRODUZIONE RISERVATA