Calcio, serie C: il derby Monza-Como finisce 1-1 - FOTO e VIDEO
Calcio, Monza-Como: Shevchenko in tribuna al Brianteo (Foto by Fabrizio Radaelli)

Calcio, serie C: il derby Monza-Como finisce 1-1 - FOTO e VIDEO

FOTO - VIDEO - Il derby da record della serie C (per biglietti venduti al Brianteo) finisce 1-1.Un Monza meno brillante del solito, troppo poco in avanti e protagonista di troppe imprecisioni a centrocampo. Shevchenko in tribuna, tensione tra tifoserie prima della partita.

Il derby da record della serie C (per biglietti venduti al Brianteo) finisce 1-1.Un Monza meno brillante del solito, troppo poco in avanti e protagonista di troppe imprecisioni a centrocampo. Como coraggioso e bravo a tenere il risultato sino alla fine, quando per profondità della rosa e talento diffuso avrebbe potuto soffrire il rientro dei padroni di casa.

GUARDA LE FOTO DALLO STADIO BRIANTEO

IL DOPO PARTITA

94’ rischiosissima palla da fermo per il Como in posizione avanzatissima ma i lariani preferiscono stare chiusi dietro per evitare rischi. Finisce 1-1

92’ Gioco fermo da un paio di minuti per soccorrere un giocatore del Como rimasto a terra dopo un contrasto sulla trequarti del Monza

90’ Quattro minuti di recupero

88’ Area lariana affollatissima, palla dentro di Lepore, raccolta al limite da Armellino che però calcia altissimo con il sinistro

80’ Dentro Rauti e Marconi per il finale del Monza. Il Como si difende con ordine, il Monza non trova lo spunto decisivo

75’ TRAVERSA di ARMELLINO
Salta per aria il Brianteo, percussione mancina di Anastasio, palla bassa in mezzo, protegge Brighenti per l’arrivo dell’ex Lecce che spacca la traversa. La palla torna in area ma sulla ribattuta Armellino commette fallo prima che Gliozzi possa ribadire in rete con spettacolare, tanto quanto inutile, rovesciata

71’ Non succede nulla e allora gli allenatori provano a ravvivarla con i cambi: nel Como dentro Raggio Garibaldi per Marano e H’Maidat per Celeghin

65’ Ancora cambi per il Monza: dentro l’amuleto Mosti (l’aveva decisa al 93’ all’andata) per Morosini e dentro Brighenti per Finotto

64’ Il Monza rimane troppo impreciso, arriva sulla trequarti, raramente anche al limite, ma oltre non si va. Cambi da una parte e dall’altra, dentro Iocolano per Chiricò e Iovine per De Nuzzo.

55’ Ammonito Gliozzi per intervento scomposto a metà campo su Celeghin

49’ GOOOL DEL MONZA!
Schema da calcio d’angolo e palla sul secondo palo, raccoglie Lepore che rimette in mezzo per Armellino che colpisce la traversa di destra. Il più bravo e più lesto di tutti è Paletta che ribadisce in rete da pochi passi

48’ Prima azione di una certa convinzione di Finotto nella partita. L’11 prende palla sulla trequarti e affonda in area. il suo mancino è deviato in angolo

Ore 16.04 Ricominciata. Parte meglio il Como con il solito Peli scatenato sulla destra

45’ Il Monza arriva abbastanza agevolmente sulla trequarti ma a quel punto le idee si fanno confuse e i passaggi imprecisi. Morale: non combina nulla. L’arbitro fischia la fine del primo tempo, squadre negli spogliatoi.
Tolti i primissimi minuti, il Como trova coraggio e passa in vantaggio meritatamente. Monza poco concreto in avanti e poco preciso a centrocampo.

40’ Ancora un mucchione in area comasca, ancora un fischio del direttore di gara a fermare il gioco

35’ Ammonito Bovolon. Aveva atterrato Morosini lanciato in una ripartenza pericolosa

30’ Per ora non si vede la reazione del Monza. Gli avversari sono ben disposti in campo e controllano a vista le fonti di gioco brianzole.

25’ GOL DEL COMO. Pallaccia di Paletta a metà campo in disimpegno per Morosini che non capisce le intenzioni del compagno. Celeghin anticipa tutti e serve Marano al limite in posizione centrale. Il fantasista lariano calcia a giro a scavalcare Lamanna e porta in vantaggio i suoi

23’ Ripartenza sulla sinistra di Marano, il centrocampista arriva quasi sul fondo e cerca Gabrielloni in mezzo all’area ma il cross è leggermente troppo alto e l’azione sfila

20’ Ancora una palla da destra gestita da Lepore. Il capitano di giornata va in mezzo per la testa di Gliozzi che si avventa sul pallone con energia ma non trova la porta

17’ È un Como coraggioso, che prova ad alzarsi e a togliere il controllo del campo al Monza. Specialmente sul fronte destro dell’attacco, i lariani riescono ad arrivare al cross. Per ora però nessun pericolo corso dalla retroguardia biancorossa

12’ dalla bandierina Morisini calcia teso in area, baruffa al centro e l’arbitro ferma il gioco per il classico fallo di confusione

9’ Bella palla filtrante per Gliozzi che entra in area defilato sulla destra e prova a incrociare. Il pallone sfila di pochi centimetri alla destra di Zanotti

8’ TRAVERSA di FINOTTO ma è fuorigioco.
L’azione si sviluppa sulla destra con Lepore che mette la palla dietro la difesa a rientrare, Morosini non impatta mentre Finotto scheggia la traversa, ma il guardalinee aveva alzato la bandierina

4’ Il Como non si è fatto intimorire e ha alzato il baricentro cercando di respingere il Monza, ma rimangono comunque i brianzoli a condurre il gioco

Ore 15.02 Partita inizia tra i fumogeni. Monza già in assedio dell’area comasca. Subito una palla velenosa in area, Gliozzi manca l’appunto per un soffio.

Parterre de roi in tribuna con Andriy Shevchenko insieme ad Adriano Galliani e Paolo Berlusconi.

Calcio Monza serie C Monza Como

Calcio Monza serie C Monza Como
(Foto by Fabrizio Radaelli)

Le formazioni. Il Monza schiera Lamanna, Anastasio, Bellusci, Chiricò, Morosini, Finotto, Armellino, Rigoni, Paletta, capitan Lepore, Gliozzi.
Il Como risponde con Zanotti, Toninelli, Bovolon, Peli, Celeghin, Ganz, Gabrielloni, Crescenzi, Bellemo, De Nuzzo, Marano.

Marchi è convocato ma non figura in lista: è in panchina in tuta, ma ormai prossimo al passaggio alla Juve. Nell’operazione dovrebbe arrivare Mota Carvalho al Monza

ore 14.30 Attimi di tensione nella zona del Brianteo all’arrivo dei pullman con i tifosi del Como. Provocazioni a distanza degli ultras del Monza, alcuni comaschi sono scesi e c’è stato contatto con le forze dell’ordine intervenute per riportare la calma tra storiche rivali. LEGGI la notizia e GUARDA il video.

Ore 14 Un derby da record. A 24 ore dalla partita erano già 5.562 i biglietti venduti: record stagionale, con settore ospiti già esaurito in prevendita, curva sud esaurita e ultimi posti solo in tribuna.
Il cielo è azzurro su Monza e il clima è scaldato dagli Ultras che sabato mattina hanno caricato i biancorossi con una visita all’allenamento di rifinitura. Cori, bandiere e alla fine foto ricordo per tutti.
Con i tifosi biancorossi c’erano anche alcuni rappresentanti dello Sporting Gijon, squadra di seconda divisione spagnola e ultras gemellati. Con loro Dani: «Per noi venire a Monza è un viaggio immancabile ogni anno, ma questo è un giorno speciale e ce lo siamo voluti perdere».

I convocati di mister Brocchi sono: Lamanna, Sommariva, Del Frate; Anastasio, Bellusci, Marconi, Scaglia, Negro, Paletta, Franco, Lepore; Galli, Morosini, Mosti, Iocolano, Armellino, Rigoni, Lombardi; Chiricò, Brighenti, Finotto, Rauti, Marchi, Gliozzi.

La presentazione del match: «Sarà una partita da giocare con uno spirito battagliero».

( cronaca della partita dallo stadio a cura di Diego Marturano , in redazione Chiara Pederzoli )


© RIPRODUZIONE RISERVATA