Calcio, inizia il campionato di Serie D: in campo Vis Nova Giussano, Leon Vimercate, Folgore Caratese
Alberto Motta confermato allenatore del Leon Vimercate (dal profilo Facebook della squadra)

Calcio, inizia il campionato di Serie D: in campo Vis Nova Giussano, Leon Vimercate, Folgore Caratese

Tre formazioni di Monza e Brianza in campo per il debutto del campionato di Serie D domenica 19 settembre dopo gli anticipi del sabato: Leon Vimercate ospita la Castellanzese, Folgore Carate riceve Brianza Olginatese, a Giussano contro Vis Nova arriva il Breno.

Sono 172 squadre divise in nove gironi, 3124 partite in programma fino al 15 maggio: bastano questi numeri per descrivere l’imponenza della Serie D che prenderà il via domenica 19 settembre alle 15 con la prima giornata. Il campionato inizia con sei anticipi sabato: Caldiero Terme-Luparense (C) e Pro Livorno-Flaminia (E) a Cecina (Li); Vado-Derthona (A), Clodiense-Adriese, Cjarlins Muzane-Mestre e Dolomiti Bellunesi-Levico Terme (C) a Feltre (Bl).

Gare a porte chiuse: Leon-Castellanzese (B), Aurora Alto Casertano-Montegiorgio, Vis Artena-Afragolese, Carbonia-Sassari Latte Dolce (G) e Virtus Matino-San Giorgio (H) per motivi di pubblica sicurezza riguardanti gli impianti delle società ospitanti.

Le designazioni arbitrali

Girone A
Chieri-Borgosesia (Dasso - Genova), Caronnese-Sanremese (Matina - Palermo), Casale-RG Ticino (Paccagnella - Bologna), Fossano-Ligorna (Galiffi - Alghero), Gozzano-Imperia (Simone Nuzzo di Seregno), Lavagnese-Varese (Cevenini - Siena), Novara-Asti (Ceriello - Chiari), Pontdonnaz-Sestri Levante (Vacca - Saronno), Saluzzo-Bra (Gianquinto - Parma), Vado-Derthona (Pasculli - Como).

Girone B
Arconatese-Casatese (Testai - Catania), Caravaggio-Desenzano Calvina (Albano - Venezia), Folgore Caratese-Brianza Olginatese (Mattia Drigo - Portogruaro), Leon Vimercate-Castellanzese (Riccardo Ghinelli -Roma 2), Real Calepina-Brusaporto (Toro - Catania), Sona-Crema (Cortese - Bologna), Franciacorta-Ponte S. Pietro (Selva - Alghero), Villa Valle-City Nova (Virgilio - Agrigento), Virtus Ciseranobergamo-Legnano (Franzò - Siracusa), Vis Nova Giussano-Breno (Duccio Mancini di Pistoia).

Girone C
Ambrosiana-Arzignano (Lotito di Cremona), Caldiero Terme-Luparense (Santinelli di Bergamo), Montebelluna-San Martino Speme (Rodigari di Bergamo), Campodarsego-Este (Marangone di Udine), Cartigliano-Cattolica (Kovacevic di Arco Riva), Cjarlins Muzane-Mestre (Di Renzo di Bolzano), Delta Porto Tolle-Spinea (Mazzer di Conegliano), Dolomiti Bellunesi-Levico Terme (Maccorin di Pordenone), Union Clodiense-Adriese (Grassi di Forlì).

Girone D
Aglianese-Tritium (Leonardo Di Mario di Ciampino), Alcione-Forlì (Muccignato di Pordenone), Athletic Carpi-Bagnolese (Duzel - Castelfranco Veneto), Correggese-Progresso (Rossini - Torino), Fanfulla-Sammaurese (Giovanni Castellano di Nichelino), Ghiviborgo-Sasso Marconi (Di Loreto - Terni), Mezzolara-Borgo S. Donnino (D’Ambrosio - Collegno), Real Forte Querceta-Ravenna (Vailati - Crema), Rimini-Prato (Ursini - Pescara), Seravezza-Lentigione (Aronne - Roma 1).


© RIPRODUZIONE RISERVATA