Basket, Cantù sceglie Desio per  il prossimo campionato di serie A
Cantù al Paladesio per l’Eurolega: correva l’anno 2011-2012 (Foto by Pozzoni Carlo)

Basket, Cantù sceglie Desio per il prossimo campionato di serie A

Tutti lo cercano, tutti lo vogliono. È il PalaBancoDesio: nei giorni in cui ospita l’Olimpia Ea7 Milano per i playoff di serie A, mercoledì è stato ufficializzato lo spostamento in Brianza della Pallacanestro Cantù per le partite interne del prossimo campionato.

Tutti lo cercano, tutti lo vogliono. Soprattutto adesso, col nuovo adeguamento a 6.500 posti. È il PalaBancoDesio: nei giorni in cui ospita l’Olimpia Ea7 Milano per i playoff di serie A (il 19 maggio c’è gara-1, il 21 maggio c’è gara-2), mercoledì è stato ufficializzato lo spostamento in Brianza della Pallacanestro Cantù per le partite interne del prossimo campionato.

LEGGI Il grande basket a Desio: giovedì 19 prima semifinale scudetto per l’EA7 Milano

LEGGI La Pallacanestro Cantù al PalaIper per un anno? Monza: per ora nessun contatto

Un bel colpo per la città, che negli ultimi anni ha ospitato tanto basket che conta. Comprese le Final Eight di Coppa Italia nel 2015.

Le Final eight 2015 di Coppa Italia  al PalaBanco Desio

Le Final eight 2015 di Coppa Italia al PalaBanco Desio
(Foto by Redazione online)


Cantù giocherà quindi lontano dallo storico palazzetto Pianella di Cucciago, che sarà ristrutturato. La decisione è stata comunicata dal vicepresidente canturino Andrea Mauri in una conferenza convocata con il general manager Daniele Della Fiori. Archiviato il progetto della costruzione di un palazzetto nuovo iniziato un anno fa con Dmitry Gerasimenko, e complicato dalla successiva operazione con cui l’imprenditore russo è diventato nuovo proprietario della squadra, la società si è guardata intorno e ha trovato l’approdo a Desio. Ancora, dopo l’esperienza del ritorno in Eurolega nella stagione 2011/2012.

«Abbiamo cercato delle soluzioni adeguate per essere pronti nel momento in cui inizieranno i lavori (a Cucciago, ndr) – ha detto Mauri in conferenza - Abbiamo quindi preso accordi con il sindaco di Desio visto che il Paladesio, dopo alcuni interventi, è ora disponibile e agibile per 6500 spettatori. Chiaro dunque che questa diventa per noi un’opportunità». Mentre l’attività giovanile continuerà in palestre di Cantù che saranno adeguate alle esigenze.

Nel frattempo il palazzetto di largo Atleti azzurri d’Italia ha ospitato anche le gare dell’Olimpia Ea7 Armani Milano e, proprio questa novità, potrebbe complicare i piani biancorossi nei casi di indisponibilità del Forum di Assago.

Un paio di mesi fa, a marzo, era stato ipotizzato un spostamento di Cantù addirittura al PalaIper di Monza: il Comune aveva sottolineato di non aver avuto contatti con la società.
Il PalaIper resta la casa del Vero Volley che l’anno prossimo giocherà con due squadre - il Gi Group Team e la neopromossa Saugella - in serie A1.


© RIPRODUZIONE RISERVATA