Atletica: Tortu debutta a Savona, sui 100 metri la sfida con Jacobs
Atletica Filippo Tortu Monza Carate Brianza, credits Sprint Academy

Atletica: Tortu debutta a Savona, sui 100 metri la sfida con Jacobs

Anche nel 2021 Filippo Tortu sarà a Savona, al meeting internazionale Ottolia del 13 maggio, per dare il via alla stagione (quella delle olimpiadi di Tokyo). E sarà Tortu contro Jacobs, finalista mondiale dei 100 contro il campione europeo indoor dei 60 metri.

Non poteva mancare e infatti ha confermato la presenza. Anche nel 2021 Filippo Tortu sarà a Savona, al meeting internazionale Ottolia del 13 maggio, per dare il via alla stagione (quella delle olimpiadi di Tokyo). E sarà ancora Tortu contro Jacobs sul rettilineo velocissimo dei 100 metri che nel 2018 aveva fatto da antipasto con 10”03 al record italiano del brianzolo, un mese più tardi a Madrid, in 9”99.

Marcell Jacobs (Fiamme Oro) ci arriva da campione europeo indoor dei 60 metri e lancia alla sfida al finalista mondiale dei 100 metri (Fiamme Gialle), per cercare di ribaltare l’esito degli ultimi scontri diretti (a Savona 2-1 per il brianzolo che in totale comanda 6-1).
Prima faranno squadra alle World Relays di Chorzow (Polonia, 1-2 maggio) dove cercheranno la qualificazione olimpica con la staffetta 4x100.

Il programma dice batterie alle 16.45, finale alle 18. Diretta su Raisport+HD.

Come abitudine il Memorial sfoggia una lista di iscrittii di tutto rispetto. La Fidal annuncia che ci sono gli altri staffettisti Fausto Desalu (Fiamme Gialle) e Federico Cattaneo (Aeronautica), l’emergente Chituru Ali (Fiamme Gialle), l’ivoriano Arthur Cissé (9”93), l’oro europeo indoor dei 60 nel 2019 Jan Volko (Slovacchia), il britannico James Ellington e il romano-cingalese Yupun Abeykoon (Atl. Futura Roma).

E poi Larissa Iapichino (Fiamme Gialle) e Laura Strati (Atl. Vicentina) nel salto in lungo e Luminosa Bogliolo (Fiamme Oro) negli ostacoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA