Atletica, guaio alla caviglia per Tortu dopo il Golden Gala: 7 giorni di stop
Filippo Tortu Roma 2017 - Foto Fidal

Atletica, guaio alla caviglia per Tortu dopo il Golden Gala: 7 giorni di stop

Sette giorni di stop per Filippo Tortu. Il velocista caratese delle Fiamme gialle si è infortunato alla caviglia sinistra nella serata di giovedì 8 giugno, dopo la splendida partecipazione ai 200 metri del Golden Gala. Ora c’è l’esame di maturità a Monza.

Sette giorni di stop per Filippo Tortu. Il velocista caratese delle Fiamme gialle si è infortunato alla caviglia sinistra nella serata di giovedì 8 giugno, dopo la splendida partecipazione ai 200 metri del Golden Gala.

LEGGI Atletica, Filippo Tortu vola anche sui 200 metri del Golden Gala e si qualifica per i Mondiali

“Il 18enne sprinter azzurro si ritrova nella lista degli infortunati, seppure per un problema che lo staff sanitario federale giudica non di particolare gravità”, informa la Federazione italiana dell’atletica leggera. Messo in bacheca il crono di 20”34 sul mezzo giro di pista che l’ha qualificato anche ai Mondiali di agosto a Londra, Tortu dovrà osservare un periodo di riposo e poi sottoporsi a una nuova visita.

«All’atleta abbiamo applicato un bendaggio alla colla di zinco – ha spiegato il medico federale Andrea Billi alla Fidal – che dovrà portare per una settimana. Prescritto il riposo, tra sette giorni lo rivedremo per valutare lo sviluppo della situazione, ma gli esami strumentali a cui lo abbiamo sottoposto stamane, ci portano ad escludere lesioni gravi».

Il prossimo impegno per fortuna non prevede la partenza dai blocchi: Filippo Tortu deve affrontare gli esami di maturità a Monza. Giorni per recuperare prima degli Europei Under 20 di Grosseto (20-23 luglio) e i Mondiali di Londra (5-13 agosto).


© RIPRODUZIONE RISERVATA