Atletica: Filippo Tortu in gara sui 100 metri al meeting di Ostrava
Atletica: Filippo Tortu Golden Gala 2018 - Foto Fidal su facebook

Atletica: Filippo Tortu in gara sui 100 metri al meeting di Ostrava

Appuntamento a Ostrava, in Repubblica Ceca, per Filippo Tortu. Il velocista di Costa Lambro, fresco 21enne, giovedì 20 giugno corre i 100 metri del meeting Zlata Tretra-Golden Spike. Come seguire i risultati.

Appuntamento a Ostrava, in Repubblica Ceca, per Filippo Tortu. Il velocista di Costa Lambro, fresco 21enne, giovedì 20 giugno corre i 100 metri del meeting Zlata Tretra-Golden Spike, terza uscita dell’anno sulla distanza. Va sui blocchi alle 18.45 e gli avversari più pericolosi sono da meno di 10 secondi. C’è il sudafricano Simbine (9”95 come miglior prestazione stagionale), il canadese DeGrasse (personale 9”91), l’americano Rodgers (9”85) e il cinese Xie (9”97), già incrociati la settimana scorsa al meeting di Oslo che a Tortu ha regalato il biglietto per i Mondiali di Doha. Un pensiero in meno.

«Troverò tanti atleti abituati a correre sotto i dieci secondi - ha detto alla Fidal l’azzurro delle Fiamme Gialle, il più giovane fra gli iscritti - Ostrava è un’altra gara importante in vista dei Mondiali di Doha che sono il vero appuntamento della stagione. L’obiettivo è andare più forte di quanto fatto a Oslo dove comunque è uscito un 10.10 che mi lascia ben sperare viste le condizioni meteo che c’erano in Norvegia. Sarà l’occasione per migliorare alcune cose che ho sbagliato: ho corso un po’ troppo ‘chiuso’, sicuramente per il freddo, e stavolta voglio essere più rilassato. Tutta questa prima parte di stagione è finalizzata ad arrivare in piena forma a fine settembre, non è facile raggiungere due picchi nello stesso anno».

Tortu è il primatista italiano dei 100 metri con il 9”99 corso il 22 giugno 2018 a Madrid.

Il meeting di Ostrava è aggiornato in tempo reale sul sito ufficiale dell’evento (VAI) .


© RIPRODUZIONE RISERVATA