Acrobazie, impegno e vittorie: il Monza Cheer incanta  ai nazionali Csen di Cervia
Alcune squadre del Monza Cheer (Foto by Annamaria Colombo)

Acrobazie, impegno e vittorie: il Monza Cheer incanta ai nazionali Csen di Cervia

Pioggia di titoli per il Monza Cheer alla competizione nazionale Csen che si è svolta tra sabato e domenica a Cervia. Tra le vincitrici la squadra delle atlete più piccole (“venti bambine che si sono allenate per lo più da casa”) e la formazione youth: trenta atlete dai 10 ai 22 anni.

Pioggia di titoli per il Monza Cheer, la scuola di Cheerleading fondata da Pamela Casiraghi, alla competizione nazionale Csen che si è svolta tra sabato e domenica a Cervia. La formazione monzese, formata da sessanta atlete, ha conquistato otto primi posti, quattro piazze d’onore e due terzi posti gareggiando in diverse categorie sia individuali che a squadre.

“Le nostre esibizioni sono state molto apprezzate e tutte sono state premiate - precisa Pamela - Per noi è stata una grande soddisfazione perché dietro il risultato tangibile c’è tanto lavoro, tanto impegno in un anno difficile fatto di lezioni da remoto, di interruzione dell’attività, di profonde incertezze”.

Tra le vincitrici c’è la squadra delle atlete più piccole (“venti bambine che si sono allenate per lo più da casa”) e la formazione youth: trenta atlete dai 10 ai 22 anni.

Il Monza Cheer

Il Monza Cheer

“Ho voluto tentare questo esperimento - prosegue la coach - presentare una squadra con il numero massimo di atlete previsto dal regolamento. Un esperimento molto impegnativo per la realizzazione della coreografia perché bisogna amalgamare persone di età e di caratteristiche diverse. Difficoltà che in epoca Covid si sono innalzate all’ennesima potenza. Eppure, l’esibizione è stata un successo. Gli applausi non finivano più”.

Pamela vuole condividere il successo con le sue atlete, le loro famiglie (“che ci sono state sempre vicine”) e il suo staff (“senza il quale non saremmo mai arrivati a questi risultati”): il presidente della scuola (e marito di Pamela) Fabio Selicato, le allenatrici Annalisa Curci, Anna Fomia, Sarah Aliprandi, Giulia Barbanti, Alessia Riva e l’assistente Alice Provenzi.

Nel corso della “due giorni” Pamela Casiraghi e Annalisa Curci hanno ricevuto dal Csen un attestato per il loro impegno più che decennale nel mondo del cheerleading. Ora il Monza Cheer si gode un meritato periodo di vacanza prima di ripartire con corsi e allenamenti a settembre nella palestra dell’istituto del Preziosissimo Sangue di Monza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA