Morosini in pista: grande crescita di spettatori della Formula 1 in tv
Crescono gli spettatori e i fan della Formula 1

Morosini in pista: grande crescita di spettatori della Formula 1 in tv

La Formula 1 ha registrato un aumento significativo del numero di spettatori durante la stagione 2018, attraverso le piattaforme digitali e TV, rispetto all’anno precedente. In termini di spettatori unici, nel corso del 2018 lo sport ha avuto un nuovo miglioramento a livello globale (+ 10%).

La Formula 1 ha registrato un aumento significativo del numero di spettatori durante la stagione 2018, attraverso le piattaforme digitali e TV, rispetto all’anno precedente. In termini di spettatori unici, nel corso del 2018 lo sport ha avuto un nuovo miglioramento a livello globale (+ 10%), raggiungendo i 490.2 milioni.

Questo incremento è ancora più elevato nei primi 20 mercati (+ 14%) che sono, in ordine alfabetico, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Cina, Francia, Germania, Grecia, Indonesia, Italia, Messico, Paesi Bassi, Pan Africa, Pan India, Pan America Latina, Pan Medio Oriente, Pan Russia, Russia, Regno Unito e Stati Uniti. La Cina, che ha beneficiato dal ritorno a CCTV come emittente principale free-to-air, ha aumentato la sua portata più di tre volte dal 2017. Altri mercati con un aumento molto significativo includono: subcontinente indiano (+ 87%), Francia (+ 51%), Russia (+ 27%) e Stati Uniti (20%).

Brasile (115,2 milioni di spettatori), Cina (68 milioni) e Stati Uniti (34,2 milioni) sono i primi tre mercati in termini di copertura TV.

Nei primi 20 mercati che sono, in ordine alfabetico, Australia, Austria, Brasile, Canada, Cina, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Ungheria, Indonesia, Italia, Paesi Bassi, Pan America Latina, Pan Medio Oriente, Russia, Spagna, Turchia, Regno Unito e Stati Uniti il pubblico cumulativo televisivo (basato sulla classifica del pubblico televisivo) è stato di 1,59 miliardi, che rappresenta un aumento del 3% rispetto al 2017. E questo è il secondo anno consecutivo di crescita. L’incasso cumulativo globale ha raggiunto 1,775 miliardi di dollari.

Ancora una volta, i tre mercati principali per audience cumulativa sono Brasile, Germania e Italia. Cina (+ 69%), Francia (+ 40%), Indonesia (+ 25%) e Brasile (+ 20%) sono stati i paesi con il maggiore miglioramento tra i primi 20 mercati. Il Gran Premio di Monaco ha avuto il più alto pubblico cumulativo della stagione con 110 milioni di spettatori (+ 10% anno dopo anno). Sei eventi hanno avuto oltre 90 milioni di spettatori: Bahrain, Francia, Austria, Gran Bretagna, Italia e Messico.

Nel 2018 anche il numero di utenti sulle piattaforme di social media la Formula 1 è cresciuta in modo significativo, con il numero totale di follower su Facebook, Twitter, Instagram e YouTube che raggiunge i 18,5 milioni (+53,7 rispetto al 2017), confermando la Formula 1 come il principale sport in più rapida crescita sulle piattaforme social media. Il numero medio di utenti unici per settimana di gara è stato superiore dell’11,1% rispetto all’anno precedente. Le immagini totali sono cresciute del 29,2% (10,4 miliardi), lo sport ha avuto il più alto tasso di crescita degli abbonati di tutti i titolari dei diritti di selezione.

Anche formula1.com ha avuto una stagione molto positiva, con il numero di visualizzazioni di pagine e video in crescita: rispettivamente 333,3 milioni (+ 20,5%) e 37,2 milioni (+ 5,3%), mentre i minuti sono passati a 70,7 milioni (+ 5,3%) e gli utenti unici hanno raggiunto i 45,2 milioni (+ 2,9%). Nuove iniziative come il podcast “Beyond the Grid” e il post gara Twitter Show hanno costituito l’offerta di Formula 1 rispettivamente con 5,1 milioni di ascoltatori (26 podcast in sei mesi) e 9 milioni di visualizzazioni (9 in altrettante gare).

Anche la base di fan di Formula 1 è leggermente aumentata durante il 2018, passando da 503 a 506 milioni. I dati rilasciati dai rilevamenti Nielsen hanno anche fornito informazioni interessanti sulla distribuzione del gruppo di età dei fan. Con 205 milioni di fan di età inferiore ai 35 anni, la Formula 1 è il terzo di tutti i campionati sportivi a livello mondiale in termini di numero di fan in questa fascia di età. Quasi i due terzi dei fan (62%) hanno 45 anni o sono più giovani, con un miglioramento del 3% su base annua.

Con una età media di 40 anni, la base dei fan della Formula 1 è in linea con altri importanti sport e campionati mondiali (ad esempio calcio, NBA, NFL, tennis), che hanno un’età media tra 39 e 40 anni.

Negli ultimi due anni sono stati fatti molti sforzi dalla Formula 1 per attirare un pubblico nuovo e più giovane. Di conseguenza, di tutti i nuovi fan acquisiti negli ultimi due anni, il 61% ha meno di 35 anni e il 36% ha meno di 25 anni (fonte: IPSOS). Un esempio di questi gli sforzi è la F1 Sports Series, che è un’iniziativa completamente nuova e ha anche una crescita dei fan con l’80% del pubblico sotto i 35 anni e il 56% sotto i 25 anni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA