La Salute in tavola: polpette di sgombro con crema di melanzane
Salute in tavola: polpettine di sgombro con crema di melanzane

La Salute in tavola: polpette di sgombro con crema di melanzane

La VIDEORICETTA - La Salute in tavola riparte dalla melanzana, uno degli ortaggi più usati nella cucina tradizionale italiana e ricchissimo di qualità nutritive. Ecco la ricetta della food blogger Patrizia Rimoldi.

Protagonista di questo mese della Salute in tavola è la melanzana, uno degli ortaggi più usati nella cucina tradizionale italiana e ricchissimo di qualità nutritive. Un aiuto prezioso dalla natura per combattere radicali liberi, contro la ritenzione e un vero e proprio concentrato di sali minerali. Nella ricetta è abbinata allo sgombro, altro alimento prezioso per la salute.

INGREDIENTI
Per 4 persone

2 sgombri

4 patate

2 melanzane

olio extravergine di oliva

prezzemolo

basilico

sale, pepe

pane grattugiato

PROCEDIMENTO

1) Per prima cosa tagliare in due le melanzane e metterle sulla leccarda del forno ricoperta di carta forno. Cuocere per circa 30 minuti a 180 gradi.

2) Una volta cotte, prendere solo la polpa, con l’aiuto di un cucchiaio e metterla in un frullatore: aggiungere sale, pepe, olio extravergine di oliva e basilico, poi frullare tutto fino a formare una bella crema da mettere da parte.

3) Fare poi lessare le patate intere con la buccia e, una volta cotte, sbucciare e schiacciarle grossolanamente con una forchetta. Metterle poi in una terrina.

4) Ora è il momento di cuocere lo sgombro. Sfilettarlo, lavarlo e spinarlo per bene. Mettere dell’olio extravergine in una padella e fate cuocere il pesce circa 3 minuti per lato.

5) Una volta cotto, tagliarlo a coltello e metterlo nella terrina insieme alle patate, aggiungete sale, pepe e olio e mescolate bene. Formare le polpettine, impanarle nel pane grattugiato e cuocerle in forno con un filo di olio extravergine di oliva per circa 15 minuti.

Trascorso il tempo, servirle belle calde insieme alla vostra crema di melanzane.

IL PROCEDIMENTO

Consigli, idee e suggerimenti possono essere inviati all’indirizzo mail: stradedelgusto(at)gmail.com


© RIPRODUZIONE RISERVATA