#ilCittadinoYoung: Stef&Phere, videogamer dal video alla carta con il libro nell’“Occhio del tempo”
Stef&Phere (Foto by (qui in una delle loro foto sul profilo instagram twoplayersoneconsole))

#ilCittadinoYoung: Stef&Phere, videogamer dal video alla carta con il libro nell’“Occhio del tempo”

Stef&Phere sono due videogamer, famosissimi tra i ragazzi: atterrano sulla carta con il libro “Timeport - L’occhio del tempo” in cui raccontano di un viaggio nel tempo.

Stef&Phere collezionano milioni di fan under 18 mostrandosi sul loro canale youtube mentre giocano con i videogames. E, così facendo, hanno conquistato una fetta enorme del mondo dei clic in internet.

Diventati assoluti protagonisti italiani del mondo dei videogamer giovanissimi, ora i due autori hanno deciso di provare a diventare scrittori.

Proprio il 17 ottobre, è uscito nelle librerie il loro primo romanzo “Timeport - L’occhio del tempo” scritto con Giulia Gubellini (Magazzini Salani, 208 pag., 15,90 euro).

La storia che Stef&Phere (qui in una delle loro foto sul profilo instagram twoplayersoneconsole) raccontano nel loro primo romanzo ricorda un po’ le avventure che loro, e i milioni di ragazzi che li seguono, vivono giocando alla console. I protagonisti sono Camilla e Thomas che , facendosi aiutare dl fratello di Camilla, Jacopo, riescono ad entrare nella sede della Timeport, che è un’azienda che guadagna con i viaggi nel tempo

Il problema è che la loro presenza verrà scoperta e i ragazzi verranno spediti in un collegio americano severissimo. Questo è solo l’inizio, a complicare la vicenda ci si metterà anche un’esplosione che distruggerà il portale temporale. E qui arriva il bello, Camilla e Thomas dovranno vivere in una dimensione parallela, dove la vita andrà difesa, e non sarà facile farlo. Questo libro è «Dedicato a tutti i nostri fan, i consolini. È merito vostro se oggi potete tenere questo libro tra le mani e se questa storia può essere raccontata. Abbiamo messo anima e corpo per cercare di creare qualcosa che vi possa piacere - hanno scritto Stef&Phere nella prefazione del libro - e che vi possa rendere fieri di quello che abbiamo raggiunto fino a ora, tutti insieme. Buona lettura!».


© RIPRODUZIONE RISERVATA