Loris Varvara, rapper: «Ho iniziato a scrivere rime a 12 anni, come sfogo»
Loris Varvara

Loris Varvara, rapper: «Ho iniziato a scrivere rime a 12 anni, come sfogo»

Il rapper monzese a 12 anni ha scritto le prime rime per far fronte a difficoltà familiari, la musica è stata la sua salvezza

Loris Varvara è un ragazzo di ventitré anni che spera di riuscire a fare della sua passione per la musica rap anche la sua professione. Loris racconta che il suo amore per le rime comincia all’età di 12 anni: «Usavo la musica come sfogo per andare contro una stabilità familiare che era venuta a mancare». Il rapper parla anche della sua collaborazione con il cantante, pure lui monzese, Andy dei Bluvertigo e afferma: «Grazie a lui ho avuto la possibilità di salire per la prima volta su un palco importante durante lo spettacolo del 6 ottobre al teatro Manzoni di Monza, in occasione della Monza Music Week». Loris lancia un messaggio molto importante ai suoi coetanei e a tutti coloro che vorrebbero intraprendere la sua stessa carriera: «La fama e i numeri passano in secondo piano rispetto alla crescita personale e artistica che spero di avere». Il cantante rivela anche di avere già qualche progetto in mente, tra cui la candidatura a Sanremo Giovani. Sta preparando la canzone da proporre alla giuria, di cui farà parte proprio Andy.


© RIPRODUZIONE RISERVATA