Il Salone del Mobile insegna il design ai bambini
Anche “Stampatella” tra le iniziative per i bambini legate al Salone del Mobile di Milano, tagliatelle da scrivere al Muba

Il Salone del Mobile insegna il design ai bambini

Il Salone del Mobile insegna il design ai bambini. Tanti i laboratori organizzati questa settimana tra gli eventi collaterali della rassegna del mobile e dell’arredo.

Fino a domenica Milano sarà un grande salotto, cucina, camera, sala giochi, insomma una enorme casa. In fiera è infatti in corso il Salone del Mobile, un evento importantissimo dove arrivano i migliori produttori e disegnatori di mobili.

In questo enorme Salone c’è spazio anche per i bambini e i ragazzi; per loro ci saranno , e ci sono stati, tantissimi appuntamenti. Il 15 aprile è prevista la “Kikolle Night Out Show Time”, uno spettacolo con annessa cena per genitori e pizza per i figli. Ci si stupirà nel vedere come si trasforma Kikolle Girl Stefania. Protagonisti saranno parrucche, cappelli e nasi colorati.

Sabato 16, fuori dalla fiera, in via Bronzetti, ci sarà invece “Oggi Arredo Io”, per progettare una casa intera, dentro e fuori. Lo stesso giorno, il 16 si potrà costruire una casa seguendo il laboratorio “La mia casetta di legno”, lo condurrà Gianluca Barbieri, giovane architetto appassionato di costruzioni in legno come baite e case sugli alberi. I bambini costruiranno interi villaggi in legno, palafitte e castelli.

E poi c’è “Stampatella”, una tagliatella sulla quale i bambini potranno scrivere quello che vorranno, i piccoli impasteranno la propria pasta che poi potranno mangiarsi. Ma in occasione della settimana del design, Milano penserà anche “in verde”, al rispetto per l’ambiente, con “Green Island” che proporrà un laboratorio di falegnameria, il 17 Aprile dalle 10 nell’Apiario d’Artista agli Orti di Via Padova, per creare eco- arnie per api, usando solo il legno degli alberi abbattuti in Milano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA