Elisa, alias Sylvanas Windrunner: una cosplayer in redazione
Elisa Mollica Cosplay di Desio

Elisa, alias Sylvanas Windrunner: una cosplayer in redazione

VIDEO - La storia della desiana che ha trasformato la sua vita in quella di un personaggio di videogioco

Avvistata a Monza un’elfa “non morta”, che significa - nel videogioco “World of Warcraft” - riportata in vita per essere “usata” come schiava. L’elfa non morta è arrivata nella redazione del Cittadino: lei è Sylvanas Windrunner, uscita direttamente dal videogioco per rilasciare in esclusiva un’intervista su queste pagine.

Nella vita di tutti i giorni è Elisa Mollica, una 42enne nata a Messina, vissuta a Milano fino al 2010 ed ora residente a Desio.

Il 6 ottobre, Banca Intesa l’ha richiesta come Cosplayer allo stand allestito alla Milan Games Week, manifestazione dedicata ai videogiochi. Era tra le persone in costume che hanno premiato il vincitore del torneo Hearthstone, organizzato in varie tappe d’Italia da PG Esports.

Non è la prima volta che Elisa partecipa a questi eventi nelle vesti di Sylvanas: «Nell’ultimo anno – racconta la donna – sarò stata almeno a 18 fiere e ho concorso per vari premi, a 16 se non sbaglio, portando a casa 12 vittorie».

Su Il Cittadino in edicola l’intervista integrale.

La videointervista


© RIPRODUZIONE RISERVATA