Bolle si racconta in tv, la sua vita si intreccia con Monza
Roberto Bolle nella trasmissione Sky arte “Questa notte mi ha aperto gli occhi” (Foto by Sky arte)

Bolle si racconta in tv, la sua vita si intreccia con Monza

L’insegnante di danza monzese Cristian Quinto e la sua collega ballerina Elena Barani, che ha ballato con l’étoile in tv: «Da lui c’è solo da imparare»

In occasione dell’uscita su SkyArte del nuovo programma televisivo “Questa notte mi ha aperto gli occhi” in cui protagonista è il ballerino italiano Roberto Bolle, diretto da Ballandi Arts e Artedanza, il Cittadino Young spiega i contenuti del format, anche con l’aiuto di un insegnante di danza monzese, Cristian Quinto, e di una ballerina sua collega, Elena Barani, che ha danzato in tv con l’étoile. Bolle in tv racconta la sua vita al di fuori della danza e lo fa davanti allo scrittore Jonathan Coe per le strade di Londra. I due si confrontano sul tema della vocazione e di come si può arrivare a conoscere la propria strada, grazie anche all’aiuto di genitori e insegnanti. Roberto mostra anche i retroscena di vari spettacoli tra cui “Marguerite and Armand” e le prove con numerose ballerine di danza classica, tra cui la danzatrice inglese Darcey Bussell. Nell’articolo sul Cittadino Young è anche presente l’intervista a un insegnante di danza contemporanea di Monza, Cristian Quinto, che parlerà della sua stima nei confronti dell’étoile della Scala, in quanto esempio vivente di come gli sforzi e la determinazione portino sempre risultati. Inoltre, Cristian condividerà con Young il suo messaggio rivolto anche alle allieve: non bisogna trascurare i momenti per se stessi, poiché ci permettono di migliorare. Elena Barani, che ha affiancato Bolle in vari show televisivi tra cui “Questa notte mi ha aperto gli occhi” e “Danza con me”, ne racconta la personalità umile. (Ha collaborato Chiara Cereda, IV C, liceo linguistico Mosè Bianchi, Monza)


© RIPRODUZIONE RISERVATA