Lunedì 26 Ottobre 2009

"Parole fuori dal Comune" 2009
La rassegna parte oggi a Pozzo

Vimercate - Cultura e divertimento. È l'asse portante di "Parole fuori dal Comune", la collaudata rassegna organizzata dal sistema bibliotecario del Vimercatese, con il contributo della Provincia di Milano, che anche quest'anno terrà banco per due mesi, dal 26 ottobre al 4 dicembre, facendo tappa nelle biblioteche del circuito. Tre i filoni: "Parole di nebbia" (Milano tra brume e poesie); "Balloons" (i mondi del fumetto) e l'intramontabile "Parole sul ring" (settimo campionato di pugilato letterario e arti varie). Le parole di nebbia sono quelle dei grandi scrittori, dei cantanti e degli attori che hanno fatto grande Milano negli anni Cinquanta, Sessanta, Settanta, da Giovanni Testori ad Alda Merini, da Giorgio Gaber a Enzo Jannacci e Herbert Pagani, da Dario Fo a Umberto Simonetta. Sono quattro le serate dedicate ai fumetti, mentre per il pugilato letterario gli ingredienti sono quelli tradizionali: due pugili autorevoli, un argomento di cui discutere, un arbitro, un gong, il pubblico che vota. La prima data è il 26 ottobre, a Pozzo d'Adda, alle 21, con "Foschie malinconiche", le parole di Giovanni Testori, auditorium scuola elementare. Il calendario degli appuntamenti sul sito del sistema  bibliotecario.

m.rossin

© riproduzione riservata