Domenica 07 Aprile 2013

Calcio, il Monza pareggia a Forlì
Espulso Grauso, forcing inutile

Monza - Un Monza decisamente sfortunato quello che è tornato dalla trasferta romagnola. A Forlì i biancorossi hanno pareggiato per 0-0 contro i locali. Gli uomini di mister Asta le hanno provate davvero tutte per portare a casa i tre punti. Basti pensare che il computo dei calci d'angolo è di sei corner a zero in favore dei brianzoli. A vanificare le speranze di vittoria ci si è messo capitan Grauso, che si è fatto espellere dall'Arbitro Verdenelli di Foligno al 38esimo minuto per un fallo da ultimo uomino. Nonostante l'inferiorità numerica, il Monza ha continuato il forcing alla ricerca del gol vittoria, ma alla fine il risultato non si è sbloccato.

FORLI'-MONZA 0-0

FORLI' (3-4-3): Ginestra; Arrigoni (85' Vesi), Orlando, Ingegneri; Sampaolesi (74' Bergamaschi), Sozzi, Mordini, Sabato; Oggiano (63' Petrascu), Melandri, Buonaventura. (Casadei, Martini, Scarponi, Ferri).
All.: Bardi

MONZA (4-2-3-1): Castelli; Franchino, Polenghi, Cattaneo, Anghileri; Valagussa, Grauso; Vita, Gasbarroni, Finotto (74' Puccio); De Cenco (40' Calliari, 78' Ravasi). (Pazzagli, Bugno, Nitride, Bi Zamble).
All.: Asta

d.perego

© riproduzione riservata