Lunedì 04 Marzo 2013

Correzzana: da tre mesi i macachi
non si trovano più alla Harlan

Correzzana - I 104 macachi alla Harlan di Correzzana non ci sono più. A dirlo in maniera ferma e convinta è il presidente dell'Ente nazionale protezione animali (Enpa) di Monza Giorgio Riva. “Per quanto ne sappiamo le scimmie non si trovano più nello stabulario brianzolo da tre mesi –riferisce il responsabile dell'associazione animalista – infatti c'è stato un grande via vai di camion specialmente di notte, che hanno trasferito i macachi in altri centri di sperimentazione in Italia e in Europa”.
La Harlan intanto non ha né confermato né smentito la notizia, però è più che verosimile che già circa un mese fa, durante l'ultima protesta davanti ai cancelli di via Fermi (sede dello stabulario) promossa da Freccia 45, il centinaio di scimmie fosse stato portato via.
Non si sa nulla di preciso sulle condizioni fisiche in cui si trovino i macachi. Intanto la stessa Enpa monzese sta lavorando per riattivare un vecchio canile a Concorezzo, in via Degli Orti, su un area di 1100 metri quadrati, per ospitare una ventina di cani vittime della sperimentazione scientifica . Mentre Freccia 45 si sta impegnando a realizzare un centro d'accoglienza per roditori, cavie e conigli in Brianza, ma la location del ricovero resta ancora top secret.

p.cova

© riproduzione riservata