Martedì 09 Ottobre 2012

Tribunale, sezione di Desio salva
«Aperta almeno altri cinque anni»

Desio - Il tribunale di Desio resterà aperto almeno per i prossimi cinque anni. E' quanto emerso dal Consiglio giudiziario che si è tenuto martedì al Palazzo di giustizia di piazza Garibaldi, a Monza.

A ufficializzare la sopravvivenza della sede distaccata alla Spending Review del governo Monti, il presidente della Corte di Appello di Milano Giovanni Canzio, che ha anche presieduto il Consiglio convocato per discutere dei problemi del Tribunale monzese. Presenti la presidente del Tribunale Anna Maria Di Oreste, il procuratore capo Corrado Carnevali e la presidente dell'Ordine degli avvocati di Monza e Brianza Francesca Sorbi.

La presidente Di Oreste, ma anche amministratori e politici locali negli ultimi mesi avevano fatto di tutto per salvare la sede distaccata che funziona con ottimi risultati ed è inserita i un territorio infiltrato dalla 'ndrangheta. Oltretutto la sopressione avrebbe significato per Monza trovare nuovi locali in affitto per ospitare il personale da Desio con un costo aggiuntivo rispetto ai 2 milioni di euro delle locazioni dei sei edifici attualmente in uso. Inizialmente era stata annunciata la chiusura tra un anno, dal Consiglio è emerso invece che Desio resterà in funzione almeno per altri cinque.

r.magnani

© riproduzione riservata