Giovedì 09 Agosto 2012

Diciassettenne novese annega
in un torrente della Val d'Aosta

Nova Milanese - Un novese di 17 anni è morto oggi annegando in un torrente della Valle d'Aosta. La notizia della scomparsa per annegamento di Davide Menti è piombata in città come un fulmine a ciel sereno. In queste ore, gli amici della parrocchia di Sant'Antonino sono increduli e sconvolti come tutti quelli che lo conoscevano. Davide è annegato mentre faceva il bagno nel torrente Fer, sopra Donnas, nella Valle d'Aosta meridionale.

A dare l'allarme, poco prima delle 13 di oggi, sono stati i suoi amici che in quel momento erano presso il corso d'acqua con lui e all'improvviso non lo hanno più visto riemergere dall'acqua. Pare che il ragazzo sia stato visto avvicinarsi a nuoto a una cascatella, dove in base alle prime ricostruzioni fatte dai carabinieri di Donnas, dai vigili del fuoco di Aosta e dai sommozzatori arrivati da Milano, sarebbe stato sorpreso da un mulinello, che lo ha trascinato sul fondo.
Pier Mastantuono

a.longoni

© riproduzione riservata