Venerdì 23 Settembre 2011

Carnate, rapinata l'auto a 73enne
Dintorni stazione luoghi a rischio

Carnate - Ha raccontato di essere stata rapinata della sua auto nel parcheggio della stazione di Carnate una donna di 73 anni che risiede a Bernareggio e che la settimana scorsa è scesa dal treno nel tardo pomeriggio, in un giorno infrasettimanale. Secondo le parole della donna, sulla cui versione sono ancora in corso le indagini, un uomo le si sarebbe avvicinato mentre lei stava per salire in macchina, probabilmente armato di un coltellino, e le avrebbe portato via la vettura, scappando con la complice, una donna italiana.

Sul luogo dei fatti sono intervenuti i carabinieri ma ricostruire la vicenda non è stato semplice, anche perchè la signora, forse per via dello spavento, pare non sia stata in grado di fornire un lucido e dettagliato resoconto dell'accaduto. I carabinieri della stazione locale e della Compagnia di Vimercate stanno compiendo gli accertamenti del caso e cercando di appurare l'attendibilità della versione della 73enne.

Contemporaneamente procedono le indagini sui possibili colpevoli. La descrizione sommaria combacerebbe con quella di una coppia che ha messo a segno un altro colpo ma fuori dalla Brianza e un confronto con la donna potrebbe anche incastrare i colpevoli. Comunque sia, l'episodio è destinato a richiamare l'attenzione pubblica, soprattutto per il luogo in cui è accaduto. I dintorni della stazione vengono da anni segnalati come un ambiente un po' degradato e nei mesi scorsi si sono meritati servizi speciali da parte dei carabineri della Compagnia di Vimercate.
V.P.

a.sanvito

© riproduzione riservata