Giovedì 14 Ottobre 2010

Il Monza avanza in Coppa Italia
Al Brianteo la Tritium lotta e cede

Monza - Il Monza continua il suo cammino in Coppa Italia Lega Pro. Ha conquistato la qualificazione mercoledì sera al Brianteo contro una Tritium spavalda che non ha demeritato ed è tornata a casa a testa alta. Il 2-1 finale ha rispettato i valori in campo: i trezzesi neopromossi in Seconda divisione hanno subito un po' la differenza di categoria.

Il primo tempo, dopo un avvio monzese, ha visto la Tritium alzare la testa. I gol sono arrivati nel secondo tempo. Al 10' una bella intesa tra Ricci e Chedric (fratello del milanista Seedorf) che in area si libera e infila sulla destra. Più tardi arriva il secondo gol, lo firma Stefano che da un angolo di Campinoti gira in rete. Pochi minuti e la Tritium accorcia le distanze grazie a Spampatti ben servito da Lenzoni. Sul 2-1 la gara prende nuova vita. A una decina di minuti dalla fine, entra il fantasista della Tritium, Roberto Bortolotto, si vede che il registro cambia, e non è solo ammuina, ma il tempo scade.
F.Bar.

Monza-Tritium 2-1

Monza: Marcandalli, Anghileri, Campinoti, Chedric, Fiuzzi, Cudini, Campisi (44' st Prato), Oualembo, Russo (44' pt Stefano), Chemali (30' st Meduri), Ricci. All. De Petrillo
Tritium: Pansera, Gavazzeni, Bertoli (21' st Lenzoni), Corti, Malgrati, Dionisi, Fondrini, Mapelli (21' st Daldosso), Spampatti, Floriano, Sinato (40' st Bortolotto R.). All. Vecchi
Marcatori: 10' st Chedric, 28' st Stefano 33' st Spampatti
Arbitro:
Cristian Brasi di Seregno; assistenti: Manzo e Lotierzo.

c.pederzoli

© riproduzione riservata