Venerdì 02 Luglio 2010

Macherio, la chiesa delle Torrette
diventa ''Luogo del Cuore'' del Fai?

Macherio L'oratorio di Santa Margherita di Macherio come 'Luogo del Cuore' del Fai. Dar voce alle segnalazioni dei beni più amati in Italia per assicurarne un futuro, è lo scopo de 'I Luoghi del Cuore', il censimento nazionale promosso dal Fai che chiede ai cittadini di indicare i luoghi che sentono particolarmente cari e importanti e che vorrebbero fossero ricordati e conservati intatti per le generazioni future.

Il Comitato per l'ampliamento del Parco Brianza Centrale ha scelto l'oratorio di Santa Margherita di Macherio come luogo del cuore e chiede a tutti di aderire al censimento del Fai per tutelare questo piccolo gioiello immerso nel verde. L'oratorio di Santa Margherita, meglio conosciuto come chiesa delle Torrette, è una bellissima costruzione risalente presumibilmente intorno al XIII - XIV secolo.

E' di perfetto stile Gotico-Lombardo, l'esterno si presenta con una facciata volta verso occidente, alla quale è prospiciente una storica strada contornata da un monumentale doppio filare di pioppi neri e cipressi. Elegante è l'unico portale d'ingresso. L'interno è a mono-navata con soffittatura cuspide, formata da vele a sesto acuto, con cordonature a sbalzo, tipiche nel gotico.

Stupendi sono i due affreschi (figure di santi o tutta altezza) sui pilastri dell'arco trionfale. Sull'altare, tardo barocco, una bella tela con Sacra Famiglia e Santi, e una pregevole deposizione. Alcune scrostature dell'intonaco lasciano intravvedere parte delle sottostanti decorazioni a graffito di tipico stile gotico. Vari interventi di restauro e di conservazione si sono succeduti nel corso dei secoli.

<Sarebbe veramente opportuno studiare e quindi realizzare un integrale recupero di questo autentico gioiello architettonico-artistico, di cui, a suo tempo ebbe modo di appassionatamente parlare l'emerito storico-critico d'arte Aslan, dopo una sua accurata visita. La chiesetta ed il viale alberato, come del resto tutta la tenuta agricola circostante, sono da tempo minacciati da una possibile cementificazione dell'area che comprometterebbe definitivamente il suo alto valore storico e paesistico, veramente unico nel contesto geografico della Brianza Centrale> osservano dal Comitato che chiedono sostegno per tutelarlo.

Per votare la chiesa delle Torrete come 'Luogo del Cuore', basta accedere al sito del Fai.
Elisabetta Pioltelli

mr.bonati

© riproduzione riservata